Galaxy S6 Edge Marshmallow: nuove funzioni per il display curvo

Grazie al nuovo aggiornamento rilasciato in queste ore, il Galaxy S6 Edge Marshmallow riceve nuove funzionalità incentrate sul display curvo che caratterizza la variante “Edge” dell’attuale top di gamma Samsung.

La casa Coreana, in fatto di aggiornamenti, è sempre stata pronta a dotare i suoi dispositivi più richiesti della più recente versione di Android. Per quanto riguarda l’attuale top di gamma della serie “S”, l’azienda ha rilasciato nel corso del tempo diverse ROM Beta che annunciavano già quali fossero le principali novità che sarebbero arrivate con questa versione stabile ufficiale. Facendo riferimento al Galaxy S6 Edge Marshmallow, le novità introdotte puntano più sul display curvo che tanto caratterizza questa versione.

La novità più importante è l’aumento della dimensione dei pixel che è affidato al bordo dello schermo, che da 300 passa a ben 500 pixel; se prima anche una sola icona era il massimo che poteva essere visualizzato in quello spazio, adesso c’è ben più spazio per maggiori informazioni. Grazie a questa novità, Samsung ha potuto integrare la nuova scheda “compiti”, la quale è costituita da una serie di tools tra i quali la busssola, la torcia elettrica ed un simpatico righello che potrebbe farvi comodo.

Del resto, non ci sono particolari novità per questa versione di Android dedicata al Galaxy S6 Edge che è in fase di rilascio proprio nella giornata di oggi, 15 Febbraio. L’unica brutta notizia è che il roll out avviene in base alla nazione in cui ci troviamo, e l’Italia non è proprio la prima a ricevere gli aggiornamenti. Inoltre, in base al fatto se il vostro smartphone sia brandizzato o meno, i tempi di attesa possono aumentare ulteriormente, tanto da poter vedere prima il nuovo Galaxy S7 che Marshmallow sul vostro dispositivo.

Intanto, vi proponiamo diversi screen fatti da un dispositivo già aggiornato alla nuova versione, dove si possono evincere i nuovi aspetti del display curvo e di tutte le sue nuovi funzioni annesse. – via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *