LG G4 con l’aggiornamento MarshMallow: quali novità incluse?

Weekend estremamente intenso quello che stanno vivendo diversi possessori di un LG G4. Come vi abbiamo anticipato nei giorni scorsi, infatti, i problemi di bootloop che hanno indotto il produttore a rilasciare una nota ufficiale non hanno frenato il rilascio dell’aggiornamento Android MarshMallow, al punto che in queste ore è in distribuzione qui in Italia la seconda ondata di upgrade.

Cosa si nasconde dietro questo nuovo aggiornamento? Per una volta è trapelato un changelog ricco di informazioni a proposito del pacchetto software, considerando il fatto che LG non si è limitata a fornire indicazioni di massima ai propri utenti:

1. Aggiornamento di Android OS
2. Utilizzo della batteria è stato migliorata.
3. Le app ora richiedono permessi dopo che sono state installate…
4. Lo schermo per le impostazioni delle app è stato semplificato e offre diverse funzioni di gestione dell’app.
5. Lo scorrimento a sx o a dx per eliminare in messaggi e Email ora può essere annullato scorrendo nella direzione opposta.
6. La modalità silenziosa è stata aggiunta al profilo audio.
7. QMemo+ è stato rinominato Capture+.
8. Le notifiche sono ora visibili nella parte superiore dello schermo quando Consenti sbirciare viene usato perchè nessuna di esse blocchi lo schermo.
9. Le info sulla memoria possono ora essere visualizzate in Impostazioni – Memoria
10. LG Bridge è stato rinominato AirDrive.

Un atto dovuto da parte del brand asiatico, considerando le numerose problematiche che i possessori di un LG G4 hanno dovuto fronteggiare nel corso delle ultime settimane. Quelli riportati sono solo parte dei punti condivisi dagli utenti sui vari social network e rendono bene l’idea di quanto sia importante il nuovo aggiornamento per il top di gamma LG del 2015.

Tutti da verificare i passi in avanti fatti sul fronte della durata della batteria, visto che Android MarshMallow ha potenzialmente un impatto non di poco conto anche sotto questo punto di vista.