WhatsApp gratis per sempre e per tutti: tolta la tassa

Clamoroso annuncio quello di oggi: WhatsApp gratis a partire dalla giornata di oggi per tutti gli utenti e per sempre; tolta, quindi, la tassa degli 89 centesimi annuali che era entrata in vigore qualche anno fa.

Da sempre, WhatsApp si era presentata al pubblico come la più efficace alternativa agli SMS, divenendo l’applicazione di messaggistica istantanea più famosa grazie al vantaggio di non avere nessun costo o abbonamento per mandare messaggi. Con l’acquisizione dell’azienda da parte di Facebook, le cose erano cambiate e fu introdotta una, seppur piccola, tassa annuale di 89 centesimi che non rese contenti i suoi utenti sparsi in tutto il mondo.

facebook-whatsapp-services

Tutto questo, però, nell’annuncio di oggi da parte dell’azienda, fa stravolgere le cose: WhatsApp gratis per tutti gli utenti registrati al servizio e per sempre. Questo grande annuncio, però, ha sorto alcuni dubbi su come adesso l’applicazione di messaggistica potrà andare avanti senza la famosa tassa. A questo dubbio ha risposto tempestivamente l’azienda, dichiarando:

Naturalmente, la gente potrebbe chiedersi come abbiamo intenzione di mantenere WhatsApp esecuzione senza commissioni di sottoscrizione e se l’annuncio di oggi significa che stiamo introducendo annunci di terze parti. La risposta è no. A partire da quest’anno, ci metterà alla prova gli strumenti che consentono di utilizzare WhatsApp per comunicare con le imprese e le organizzazioni che si desidera ascoltare. Questo potrebbe significare la comunicazione con la vostra banca sul fatto che una recente operazione è fraudolenta, o con una compagnia aerea su un volo in ritardo. Riceviamo tutti questi messaggi altrove oggi – attraverso sms e telefonate – così vogliamo testare nuovi strumenti per rendere questo più facile da fare su WhatsApp, pur offrendo una esperienza senza annunci di terze parti e spam.

Grazie a questa risposta, veniamo a conoscenza di un altro grande annuncio che contribuirà ad una migliore integrazione con le aziende di tutti i campi, grazie alla rapidità ed alla semplicità che si può ottenere con questa applicazione di messaggistica.

Ricordiamo che l’interfaccia grafica riguardo al pagamento potrà rimanere invariata fin quando l’azienda non rilascerà un aggiornamento che renderà l’applicazione totalmente priva di sistemi di pagamento. Vi piace questo nuovo annuncio? Fatecelo sapere nei commenti. – via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *