Vidyo, l’app per lo screen recording su iOS senza jailbreak

Fino a poco tempo fa, l’unica maniera di registrare lo schermo del nostro iDevice, era quello di effettuare il jailbreak e scaricare applicazioni come Display Recorder o altre simili. Ovviamente per i possessori di un Mac, questa procedura non era richiesta.

Da poco, è apparsa sull’App Store un’applicazione capace di registrare lo schermo del vostro dispositivo, senza che esso sia jailbroken. L’applicazione in questione si chiama Vidyo ed è disponibile su App Store (non si sa per quanto) al prezzo di € 4,99. Ma come funziona? Vidyo, come già detto, vi consentirà di registrare lo schermo del proprio dispositivo simulando un collegamento AirPlay Mirroring.

Vidiyu
Vidiyu
Price: 5,99 €

Proprio per questo motivo, Vidyo è in grado di registrare lo schermo, in qualsiasi applicazione ci troviamo, che siano di sistema o di terze parti. L’applicazione è abbastanza facile da utilizzare. Una volta avviata l’applicazione, questa ci apparirà divisa in tre sezioni. Nella prima denominata “Capture“, avremo la possibilità di scegliere la fonte per l’audio e per i video. Per l’audio potremo scegliere di registrare i suoni di sistema o i suoni catturati con il microfono, oppure entrambi. Per il video potremo scegliere di registrare dallo schermo, dalla fotocamera frontale o da quella posteriore. Infine nelle impostazioni output potremo andare a settare la risoluzione del video (max 1080p 60fps).

 

Nella seconda scheda denominata “Process“, avremo la possibilità di modificare la registrazione appena effettuata, aggiungendo dei file audio. Nell’ultima scheda denominata “Files“, troveremo tutti i file audio registrati con l’applicazione, mentre i file video li troveremo nell’app di sistema “Foto“.

 

Per avviare la registrazione dello schermo del vostro dispositivo, non dovrete fare altro che selezionare entrambe le fonti audio (o nessuna, a vostra discrezione) e poi selezionare “Device Screen” dalle fonti video e premere su “Start” in alto a destra. Richiamate adesso il Centro di Controllo e premete su AirPlay e poi su “Vidyo [nome dispositivo]” e infine su Fine. Sentirete un breve segnale acustico che vi indicherà che la registrazione è partita.  Per terminare la registrazione, premete nuovamente su “Start“.

Terminata la registrazione, potremo modificare il video grazie agli strumenti integrati per post-elaborazione. Potremo aggiungere audio di sottofondo, come musica o un commento, tagliare clip e unire più clip insieme. Tutti i video finiti verranno salvati nel rullino fotografico e, potranno essere condivise sui vari social.

L’app Vidyo aggiunge quindi una caratteristica che quasi tutti gli utenti iOS hanno sempre chiesto a gran voce. Purtroppo non sappiamo se quest’applicazione verrà lasciata sull’App Store o, se verrà eliminata entro breve. Se anche voi volete registrare lo schermo del vostro iDevice e non volete fare il jailbreak, vi conviene affrettarvi e approfittare di questa occasione. – via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *