Acer Liquid Jade Primo: svelato il top di gamma Windows 10

Svelato al CES 2016 il primo top di gamma Acer Liquid Jade Primo: primo smartphone top di gamma di quest’anno per Acer con a bordo l’inaspettato Windows 10, in grado di far concorrenza alla rivale Microsoft con i suoi Lumia 950 e 950 XL.

Pochi i dispositivi con a bordo il nuovo sistema operativo di Microsoft che, per ora, lo abbiamo visto girare alle sue massime prestazioni solo sui device Lumia dell’azienda di Redmond. Inoltre, smartphone top di gamma dotati del nuovo Windows 10 sono stati del tutto scarsi nell’ultimo anno, caso a parte i nuovi Lumia 950 e 950 XL da poco messi in commercio. Sorpresa, quindi, quella di Acer che rilascia sul mercato il suo primo smartphone top di gamma di questo 2016 con, appunto, il nuovo Windows 10.

Il nuovo Acer Liquid Jade Primo si presenta al pubblico con un processore Qualcomm Snapdragon 808, 3 GB di memoria RAM ed un display da 5,5 pollici di diagonale con risoluzione FHD e tecnologia AMOLED. Troviamo, poi, una fotocamera posteriore da ben 21 megapixel con doppio flash led (non dual-tone). Per ultimi, ma non meno importanti, una fotocamera anteriore da 8 megapixel in grado di effettuare ottimi grandangoli per i selfie ed una porta USB Type-C.

Acer-Liquid-Jade-Primo

Caratteristiche, quindi, molto simili al diretto avversario di Microsoft che differisce con questo modello solamente per il display con risoluzione QHD. Altra caratteristica che hanno in comune questi due dispositivi è la interessante modalità Continuum, in grado di poter trasformare il dispositivo in un vero e proprio PC.

Per chi non avesse ancora ben chiara questa modalità, con essa l’utente sarà in grado di utilizzare il proprio dispositivo come un PC attraverso l’uso di una dock, di un monitor, di una tastiera e di un mouse. Le app utilizzabili attraverso questa modalità sono le medesime che troviamo sullo smartphone, in quanto fungeranno come app universali.

Il design del nuovo Acer Liquid Jade Primo riprende quello dei precedenti modelli, con un retro in materiale spazzolato e dalla parte anteriore rivestita da un vetro in Gorilla Glass. Il prezzo di questo nuovo smartphone si presume essere di 569€ e la sua prima disponibilità avverrà per prima negli Stati Uniti, per poi raggiungere anche il nostro territorio. – via