LG G3: presentato ufficialmente

È stato da poco presentato ufficialmente il nuovissimo top di gamma di LG: l’LG G3.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=_btdWhwH0wE]

 

Di questo nuovo top di gamma si sapeva già tutto nelle scorse settimane grazie a tutte le informazioni trapelate anche dal sito del produttore.

L’LG G3 ha un form factor estremamente compatto con misure (146,3 x 7,4 x 8,9 mm) che si avvicinano a quelle del Galaxy S5 e dell’HTC M8. L’estrema sottigliezza dei bordi è sottolineata anche dal teaser che LG ha rilasciato recentemente: i bordi sono spessi appena 1,15 mm.

LGG3Press2

 

Ha una scocca completamente in alluminio e quella posteriore è rimovibile. Per quanto riguarda le specifiche tecniche, anche queste erano note già da molto tempo.

Ecco in dettaglio quali sono:

  • Display: IPS 5.5” Quad HD con una risoluzione da 2560×1440 ed una densità di 538 ppi equipaggiato con vetro Gorilla Glass 3
  • Chipset: Qualcomm® Snapdragon™ 801 quad-core da 2.5 GHz e 2GB di RAM
  • GPU: Adreno 330
  • OS: Android 4.4 (KitKat) con UI Optimus
  • Fotocamera: posteriore con sensore da 13 MP con una risoluzione massima di 4160×3120. Stabilizzatore ottico OIS+ e autofocus rapido al laser e 9 punti di messa a fuoco. HDR, Scatto Panoramico, rilevamento del volto, Magic focus. Flash Dual LED. Anteriore con sensore da 2.1 MP con una risoluzione massima di 1920×1080
  • Storage: 16/32 GB espandibile fino a 2 TB con microSD
  • Batteria: 3000 mAh rimovibile con ricarica wireless
  • Connettività: 2G (GSM/EDGE), 3G (HSPA+42Mbps/HSPA+21Mbps), LTE (SVLTE, CSFB, CA, VoLTE RCS, MIMO). Wi-fi 802.11 a/b/g/n/ac. Bluetooth 4.0 LE (APT-x)
  • Sensori: NFC, Accelerometro, Sensore di prossimità, Giroscopio, Bussola digitale e Sensore di Luminosità

Tra le novità della UI, su LG G3, oltre ad un rinnovamento completo delle icone, temi, notifiche e menu, troveremo anche la possibilità di ridimensionare l’altezza della tastiera in modo molto semplice.

Tastiera che permetterà di spostarsi a destra o sinistra con uno swype e che avrà una serie di gesture rapide per la selezione dei contenuti. Anche l’applicazione Memo è stata rinnovata riprendendo lo stile S Note visto sui terminali Galaxy.

g3-ui-1

 

Altra novità dell’interfaccia, è la lockscreen studiata per interfacciarsi con le cover create da LG, che presenteranno tutte un foro circolare. Si tratta di una serie di widget in perfetto stile Android Wear, che visualizzeranno informazioni senza dover aprire la cover.

LG per il suo nuovo top di gamma, ha pensato anche ad un nuovo sistema di sblocco chiamato “Knock Code” e a delle nuove notifiche chiamate “Smart Notice”.

Il primo permetterà di sbloccare il dispositivo tramite una sequenza di tocchi, mentre la seconda è un sistema di notifiche intelligenti che apprende dall’utente, per proporre notifiche interattive che permettano di usare in maniera più comoda lo smartphone.

Sono presenti inoltre una Radio FM, l’uscita HDMI tramite Slim Port e l’altoparlante da 1W. L’LG G3 sarà venduto in due varianti: una “standard” con 16 GB di memoria e 2 GB di RAM ed una “premium” identica all’altra versione tranne che per la memoria interna che sarà di 32 GB e la RAM che sarà di 3 GB.

La commercializzazione partirà da domani almeno sul mercato Coreano, dove saranno necessari 920.000  Won (658€ circa) per acquistare la versione “premium” senza contratto, abbonamento o altra formula. Sarà disponibile in cinque varianti cromatiche: Metallic Black, Silk White, Shine Gold, Moon Violet e Burgundy red (non tutte disponibili da subito).

Sul mercato Europeo dovrebbe essere commercializzato a partire dalla prima settimana di giugno.