Motorola ed un presunto render del “Moto X” 2016 (4-Gen)

Motorola ha annunciato tre dispositivi quest’anno. Nel mese di luglio è stato presentato il Moto X Style (Pure, in alcuni mercati), Moto X Play e Moto G (2015). Così facendo Motorola con questi tre dispositivi ha praticamente “coperto” tutte le fasce di mercato, dal base di gamma fino al top della categoria.

 

Detto questo, tutti si pongono delle domande su come sarà il nuovo look di punta dei devices Motorola e i nuovi nomi che l’azienda intende adottare. Ovviamente non possiamo ancora rispondere alla seconda domanda, ma alla prima, possiamo già iniziare a dare qualche risposta anche grazie ad una recente perdita, spuntata in rete, che potrebbe suggerirci la risposta.

Motorola-Moto-X-2016-leak_1

Se si dà un’occhiata all’immagine, si può  intravedere il primo render del presunto Moto X (4-gen) che dovrebbe essere annunciato il prossimo anno, verso la metà del 2016.

Ovviamente parliamo di un’ immaggine trapelata, quindi prendetela con il beneficio del dubbio, in quanto la stessa immagine potrebbe essere un falso, o un primo prototipo realizzato dall’azienda.

Detto questo, è indubbio che questo telefono abbia un aspetto elegante, anche se purtroppo, non è possibile intravedere il lato anteriore.

Come è possibile dedurre, il sensore della fotocamera sul retro è abbastanza voluminoso, e il flash LED si trova all’interno del cerchio, nella parte sottostante. I pulsanti di accensione/sblocco e bilanciere del volume sono posizionati sul lato destro del dispositivo, e cosa abbastanza interessante, è che i tasti volume sembrano essere separati.

Se si dà un’occhiata in fondo a questa immagine, si noterà che l’altoparlante è sul retro e non di fronte, implementazione che delude, a meno che Motorola intenda inserire altri speakers sulla parte anteriore. In ogni caso il dispositivo in questione è sicuramente realizzato in metallo, ed è facilmente deducibile.

L’immagine quindi potrebbe appartenere al nuovo Moto X (4-gen) ma non è prevista l’ufficializzazione prima di luglio 2016, quindi c’è ancora un sacco di tempo per fantasticare su come potrà essere il nuovo “Top” di Motorola.

Via 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *