Lenovo K32C36 certificato da TENAA e da 3C: ecco le specifiche!

Nuovo dispositivo della casa Lenovo certificato dai due enti Cinesi TENAA e 3C per il via libera alla commercializzazione non solo in Asia, ma anche nel nostro territorio ed in America; si tratta del nuovo Lenovo K32C36.

In quest’anno, l’azienda Cinese ha rilasciato sul mercato una serie di device legati soprattutto alla fascia media, come la serie K o la serie Vibe, e si è concentrata di più su Motorola (azienda acquisita da loro) nel rilascio di una serie di dispositivi che hanno riscosso un notevole successo.

ltre a Motorola, Lenovo ha aperto un nuovo brand dal nome Zuk che, con il suo Z1, ha scosso in maniera considerevole il mercato proponendo un device al top delle prestazioni, CyanogenOS ad un prezzo decisamente abbordabile.

Nonostante il successo con Motorola e Zuk, l’azienda non è intenzionata a rinunciare ai suoi smartphone e certifica al TENAA ed al 3C (CCC) il nuovo Lenovo K32C36.

 

Tramite la certificazione, siamo riusciti ad ottenere ulteriori informazioni su questo device come il display da 5 pollici di diagonale con risoluzione FHD a 441 ppi, un processore octa-core a 1,5 GHz e 2 GB di memoria RAM.

Abbiamo poi una memoria interna da 16 GB espandibile tramite microSD ed un comparto fotografico discreto composto da una fotocamera principale da 8 o 13 megapixel (ancora nulla di certo, n.d.r.) ed una fotocamera anteriore da 5 megapixel per gestire selfies e chat video.

 

Ricapitolando le specifiche di questo Lenovo K32C36:

Specifiche tecniche del device
Display5 pollici con risoluzione FHD
Processore octa-core a 1,5 GHz
GPU--
RAM2 GB
Fotocamera posteriore8 o 13 megapixel
Fotocamera anteriore5 megapixel
Memoria interna16 GB espandibile
Batteria--
Dual SIM--
Supporto aTD-LTE, Bluetooth, Wi-Fi
Sistema operativoAndroid 5.1.1
Dimensioni8.2 millimetri di spessore
Peso140 grammi
Altro

Esso sarà disponibile nelle colorazioni oro, nero e Silver ad un prezzo ancora da definire fin quando Lenovo non lo presenterà, ma essendo stato certificato dai due enti TENAA e 3C (paragonabili all’ente FCC per gli Stati Uniti e per l’Europa) il device è sicuramente in procinto per essere presentato a breve.

Cosa ne pensate di questo dispositivo, sarà un valido avversario per la concorrenza? Fatecelo sapere nei commenti!

via