Display OLED sui prossimi iPhone: nuove conferme da LG

Dopo i rumors secondo cui il prossimo iPhone non sarà dotato di uscita jack delle cuffie, ma soltanto di una porta Lightning, quest’oggi arrivano ulteriori indizi dall’azienda coreana LG che aprirà un nuovo stabilimento per la produzione di display OLED.

 

Nell’ultimo comunicato stampa, LG ha annunciato che investirà un’ingente somma di denaro per la realizzazione di un nuovo impianto per la produzione di display OLED, che avrà inizio nel primo semestre del 2018 in Corea – per la precisione a Paju. La società ha deciso di realizzare il nuovo impianto, denominato P10, al fine di soddisfare la grande domanda, prevista per questo tipo di display nei prossimi anni.

La produzione sarà rivolta a grandi dispositivi, televisori e dispositivi mobili, tra i quali smartphone e smartwatch.

display-OLED-LG

LG, inoltre, dichiara che la produzione non riguarderà solamente i dispositivi proprietari ma soddisferà anche le richieste di mercato provenienti da altri brand. Ciò viene confermato dalle dimensioni del nuovo impianto, che è grande quanto 14 campi di calcio e che servirà per la produzione di display OLED di nona generazione. Produzione che dovrebbe iniziare per la prima metà del 2018. 

Questa data sembra coincidere con diverse indiscrezioni. Infatti, da alcuni rapporti è trapelato che, i nuovi iPhone, saranno dotati di display OLED, ma non prima del 2018. Si dice anche che a fornire display ad Apple, saranno LG e Samsung, che gestiranno l’intera domanda dell’azienda di Cupertino.

Foxconn, invece, dichiara di essere già partner con Apple per la produzione di display LCD, con una produzione che partirà nel 2018, proprio come per LG.

In conclusione, possiamo di certo confermare che la domanda per i display OLED sarà nettamente superiore rispetto ad oggi, considerando la somma investita da LG per il nuovo impianto, ma non sappiamo se Apple cambierà strada, affidandosi alla nuova tecnologia di display, o rimarrà partner con Foxconn, per gli attuali display LCD.

Cosa ne pensate della vicenda? Apple cambierà idea? Fatecelo sapere nei commenti!

via