Nokia con Android e Windows 10: appare un primo render

Anche se il marchio Nokia ormai sembra essere caduto nel dimenticatoio, la società è ancora “viva”!

Qualche accenno di ripresa lo abbiamo visto questa estate quando Nokia ha mostrato per la prima volta “Nokia Ozouna speciale fotocamera, di nuova generazione, a forma di “palla” che riesce a creare immagini in realtà aumentata grazie ad 8 otturatori sincronizzati e 8 microfoni posizionati sulla sfera.

nokia_ozo

Se andiamo ancora più indietro nel tempo ci ricorderemo come la casa finlandese, nell’ambito della telefonia mobile, ha scelto di utilizzare il sistema operativo Windows Phone per i propri smartphone con, per la prima volta, prodotti colorati ed elogiati in tutto il mondo sopratutto per le innovazioni tecnologiche nel comparto fotografico.

Poi la società fu acquistata da Microsoft facendo sparire il nome Nokia da tutti i nuovi “Lumia” e proprio per questo, alcuni utenti hanno fantasticato su un possibile ritorno dell’amata casa con un prodotto avente sistema operativo Android.

Quest’anno Nokia ha già rilasciato un tablet con Android – il Nokia N1 – che, dai consumatori, è stato accolto positivamente grazie ad un design totalmente in alluminio (anche qui le somiglianze con i prodotti Apple non mancavano) ed un’interfaccia, Nokia Z Launcher, che ha portato moltissime novità.

Successivamente, molti rumors hanno invocato un possibile nuovo telefono marchiato Nokia con Android, il Nokia C1, con la stessa parte software del tablet e con un design molto pulito facendo trapelare le prime presunte immagini.

 

Da qualche ora è trapelato in rete un presunto render – visibile nell’immagine qui sotto – di uno smartphone Nokia che lo vede a bordo con un doppio sistema operativo: Android e Windows Phone.

Nokia-C1-Android-Phone

Sappiamo infatti come un brevetto rilasciato da Microsoft permetta agli utenti di scegliere diversi sistemi operativi su un singolo prodotto dove, al momento sembra non essere stato ancora realizzato.

L’immagine però bisogna prenderla con “le pinze” perché non c’è stata nessuna ufficialità e da come può essere interpretata si potrebbe trattare di due smartphone completamente diversi: uno con a bordo Android e l’altro con Windows 10 Mobile.

Per quanto riguarda il lato estetico, questo “famigerato” prodotto Nokia sembra avere le linee di Nokia N1 con una cornice molto stretta ed un telaio in metallo e con la presenza sul retro di una copertura in vetro, in stile OnePlus X.

Il pulsante di accensione è posizionato in alto a destra mentre il bilanciere del volume è visibile sul fianco nella parte superiore.

Infine, per quanto riguarda il nostro punto di vista, quest’immagine potrebbe essere attribuita ad una versione di progettazione che svela la possibilità di vedere il prossimo anno un evento Nokia per la presentazione di un primo device di un’uspicabile… lunga serie.

Che ne pensate? Nokia potrebbe tornare grande come un tempo?

via