Meitu V4: punta su selfies da 21 megapixel…ma anche il resto non scherza

Da moltissimo tempo i dispositivi mobile sono dotati di camere anteriori usate per catturare autoritratti, tuttavia ad un certo punto questo “farsi autoscatti” è diventato una vera e propria mania tanto da dover essere coniata la parola “selfie”.

Da qui, sempre più persone scattano selfies condividendoli sui social network, una vera e propria moda che impazza nel web. Chi avrebbe immaginato che la fotocamera anteriore, un tempo usata solo per le video-chiamate, sarebbe divenuta così importante in così poco tempo!

 

Molti produttori di smartphone hanno intercettato in essa motivo di arricchimento e hanno dato vita a svariati modelli che puntano su una fotocamera prestante per restituire selfies eccellenti.

Ecco quindi che per l’ennesima volta ci prova l’azienda cinese Meitu con il suo Meitu V4, ma si spinge ancor più in là rispetto ai competitors, equipaggiango lo smartphone di una fotocamera frontale da ben 21 megapixel.

meitu-v4-

Quest’unità non solo consente scatti selfies di una qualità e dettaglio mai raggiunti, ma grazie alla sua risoluzione è anche in grado di fornire, al vostro pubblico Periscope, un’immagine più nitida di ciò che state riprendendo.

Ma la fotocamera non è l’unico punto forte di questo device; sotto il display AMOLED da 5 pollici FULL HD (1920 x 1080p) risiede un processore MediaTek MT6795 octa-core (Cortex-A53) e una GPU PowerVr G6200 che gestisce la grafica.

Sotto il cofano troviamo anche 3 GB di RAM LPDDR3 e 64 GB di memoria interna mentre il lato software è caratterizzato dal sistema operativo MeiOS 2.5 basato su Android 5.1 Lollipop.

Il corpo è realizzato interamente in metallo e il suo design insolito viene denominato a “Doppia V”, sarà venduto nelle colorazioni bianco con inserti rosa, totalmente rosa o turchese chiaro al prezzo di 548 dollari, equivalenti a circa 513 euro al nostro cambio.

Meitu-V4-rosa

Meitu ha anche introdotto una versione meno potente di questo stesso device: Meitu V4S. Dispone di uno schermo da 4.7 pollici HD (1280 x 720p), di un processore MediaTek MT6752 e 3GB di RAM.

La scheda tecnica si completa poi con 64 GB di memoria storage, fotocamere anteriore e posteriore da 13 megapixel, batteria da 2.160 mAh e MeiOs2 basato su Android 4.4 KitKat. Questa variante sarà disponibile al prezzo di 376 dollari, ossia all’incirca 352 euro.

In conclusione Meitu V4, pur presentandosi come un dispositivo che punta tutto sulla fotocamera anteriore e sui selfies, si rivela in realtà qualcosa in più e lo dimostra grazie alla sua scheda tecnica all’avanguardia e al design ricercato.

Speriamo di avere il piacere di testarlo con le nostre mani il prima possibile, ma nel frattempo ricordatevi di farci sapere la vostra opinione circa questo nuovo e particolare smartphone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *