Umi Rome: potenza pura ad un prezzo che vi farà sobbalzare dalla sedia

Attualmente sono attivi svariati costruttori di Smartphone cinesi e mentre con alcuni di loro, quali OnePlus e Xiaomi, si ha già una grande familiarità, esistono altre piccole imprese con sede in Cina che stanno cercando di costruirsi un nome. Uno dei casi più lampanti è rappresentato da UMi.

 

Questa società ha introdotto alcuni dispositivi interessanti nel corso dell’anno, come lo UMi eMax e eMax Mini ma stavolta si è spinta davvero oltre con la sua ultima creazione: UMi Rome, caratterizzato da una dotazione hardware ottima e venduto alla modica cifra di 89.99 dollari.

UMI Rome (1)

 

Vediamone la scheda tecnica completa:

Specifiche tecniche del device
Display da 5.5 pollici AMOLED HD (1280 x 720p) con curvatura 2D
Processore  MediaTek octa-core MT6753 1.3 GHz a 64-bit
GPU ARM Mali-T720 da 700 MHz
RAM 3 GB RAM
Fotocamera posteriore 13 megapixel
Fotocamera anteriore 2 megapixel
Memoria interna 16 GB (espandibile tramite micro-SD)
Batteria 2500 mAh
Dual SIM SI
Supporto a Bluethoot 4.0
Sistema operativo Android 5.1 Lollipop
Dimensioni 77 x 153.8 x 7.9 mm
Peso 133 grammi
Altro ---

UMi Rome è caratterizzato da un display 2.5D da 5.5 pollici con risoluzione HD (1280 x 720p) e tecnologia AMOLED. L’azienda ha optato per un AMOLED anzichè un classico IPS LCD poiché ritiene che esso restituisca colori più vividi ed un nero più profondo, ottimizzando così l’esperienza utente.

UMi-Rome1

UMi Rome viene alimentato da un processore MediaTek octa-core ad 1.3 GHz a 64-bit abbinato ad una GPU ARM Mali-T720 e 3 GB di RAM. Possiede poi 16 GB di memoria interna (espandibile tramite micro-SD) oltre che ad una batteria da 2500 mAh.

La componentistica interna continua con una fotocamera posteriore da 13 megapixel con sensore Sony IMX164 aiutato da un doppio flash LED “a doppio tono” e una camera anteriore da 2 megapixel con flash LED per scatti selfies migliori anche in condizioni di scarsa luminosità.

Il sistema operativo Android 5.1 Lollipop è pre-installato, ma la casa contribuisce ad arricchirlo con alcune sue features già presenti in molti “cinafonini” dotati di SoC MediaTek (come le gesture). Da considerare anche il supporto al dual-SIM, sempre utile per chi utilizza due numeri.

UMI Rome (2)

UMi non ha rilevato la data di uscita esatta ma ha accennato che sarà disponibile nel mese di Dicembre.

Questo smartphone sembra davvero molto interessante: bel display, processore veloce ed una potente fotocamera fanno parte del pacchetto, e tutto ciò a soli 89.99 dollari (83 euro al nostro cambio).

Questa cifra sbalordisce ancor di più se si pensa che già le soluzioni mobile precedenti, da parte di questa azienda hanno convinto sia riguardo le prestazioni che la qualità costruttiva; pertanto non vediamo l’ora di provarlo e se dovesse soddisfare le aspettative, UMi potrebbe rivoluzionare ed abbassare ancor di più l’asticella del budget standard richiesto per un dispositivo di fascia medio/alta.