GApps? No Grazie! Le alternative Open Source al mondo Google

Quando sentiamo la parola Android, siamo soliti associarla automaticamente e in maniera corretta a Google.

Come ben sappiamo, Android è un Sistema Operativo che può essere modificato ed usato a proprio piacimento da chiunque sia in grado di farlo, ossia un sistema open source.

android_open_source

Tuttavia, gli sviluppatori sono vincolati dal business creato da Google (che in qualche modo dovrà anche guadagnarci) in quanto costretti a pagare per utilizzare il pacchetto Gapps, acronimo che sta per Google’s apps and services.

Considerando che la maggior parte delle applicazioni Android necessitano di un esistente framework già installato e presente per funzionare correttamente, gli sviluppatori non hanno altra scelta che utilizzare quel pacchetto non potendo utilizzare alcune app come Youtube, Gmail e altre Google apps famose.

Per non parlare, poi, dell’impossibilità di accedere al più grande deposito di Android App, il venerabile Google Play Store.

Ma c’è “vita” oltre le Gapps?? E’ possibile immaginare delle app alternative e utilizzabili senza ricorrere al Google Play Store?

Ebbene si, è possibile! Oggi vi farò conoscere le alternative migliori al mondo Google ufficiale e completamente Open Source.

 

F- Droid

E’ l’alternativa al market Play Store. Offre un catalogo di applicazioni molto vasto, gratuite e tutte open source.

fdroid-web_2x

Inoltre, le apps sono controllate per evitare possibili rischi per l’utente, fattore non secondario per chi guarda con sospetto ai software proprietari e vuole qualche garanzia in più in termini di sicurezza e privacy.

Come ogni open source che si rispetti, non si è obbligati ad installarlo interamente ma si possono scegliere le app preferite e scaricarne il file apk.

Non c’è bisogno di alcuna registrazione e il database può essere consultato anche offline.

 

Duck Duck Go

Browser alternativo al Google Search. Installando l’apk ufficiale, si può navigare e cercare nel web in maniera completamente anonima, in quanto non traccia gli utenti.

Duck Duck Go

Molto carini i suggerimenti automatici che aiutano a velocizzare la ricerca, grazie anche alle innumerevoli fonti istantanee. Con la nuova versione, è possibile finalmente vedere i video e le immagini senza aprire un’altra pagina web ed è presente un ricettario, nel caso vi sentiate dei novelli Masterchef.

DuckDuckGo Privacy Browser
DuckDuckGo Privacy Browser
Developer: DuckDuckGo
Price: Free

 

New Pipe

Guardare i video di Youtube senza l’app ufficiale e senza aver installato Google Play Service, è possibile con New Pipe.

L’ interfaccia è molto simile a quella di Youtube anche se meno intuitiva della versione ufficiale. Vi è anche la possibilità di scaricare video e audio sul vostro terminale, sebbene non sempre funzioni e si verifichino parecchi crash che costringono a riavviare l’applicazione.

 

Una valida alternativa a New Pipe, a mio avviso ,è la ben più conosciuta e funzionale Tubemate, avente le medesime caratteristiche ma con un’ottimizzazione migliore. Potete scaricarla al seguente link:

 

Osmand

E’ l’alternativa a Google Maps, costruita graficamente in pieno stile Material Design. L’app permette all’utente di scaricare le mappe sul proprio terminale, in modo da poter utilizzare il navigatore anche in modalità offline.

 

Mitzuli

Google Translate vi dice qualcosa? Mitzuli è l’alternativa open source al traduttore di Google da cui riprende praticamente tutto. L’unico aspetto negativo è la non completezza di alcuni dizionari, in particolare il Tedesco.

Mitzuli translator
Mitzuli translator
Developer: Mikel Artetxe
Price: Free

 

K9 Mail

Valida alternativa a Gmail. I punti di forza di K-9 Mail sono la sua semplicità e i supporti ai protocolli POP3, IMAP ed Exchange.

La sua interfaccia utente, da poco rinnovata, è adesso più moderna ed ancora più funzionale. Non mancano inoltre le comode notifiche push, che ci informeranno dell’arrivo di nuova posta in tempo reale. Inoltre, è molto leggero e poco esoso in termini di richieste del sistema.

K-9 Mail
K-9 Mail
Developer: K-9 Dog Walkers
Price: Free

 

Syncthing

Se siete degli amanti di Google Drive, Syncthing fa al caso vostro. Oltre alle app Android, supporta Linux, Windows, Mac, OS X, FreeBSD, Solaris, Dragonfly, BSD, NetBSD, OpenBSD ma, sfortunatamente, non iOS.

Syncthing

Tutte le condivisioni sono totalmente criptate e non vengono salvate in nessun server centrale, proprio per tutelare la riservatezza dei dati scambiati. Non c’è bisogno di nessuna registrazione con dati particolari o procedure complesse.

Infatti, il programma assegna automaticamente un ID che vi permette di condividere i file desiderati.

Syncthing
Syncthing
Price: Free

 

Adesso avete tutto ciò che vi serve per godere appieno dell’esperienza Android in pieno stile open source.

Liberatevi dalle catene di GApps, provate e fateci sapere cosa ne pensate nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *