Xiaomi Mi 5 “Gemini”: Geekbench conferma Snapdragon 820 e 3 GB di RAM

Il 2015 sta per concludersi e a meno di ulteriori ed eclatanti uscite dell’ultim’ ora, Xiaomi dovrebbe essere l’azienda in grado di chiudere l’anno solare presentando un prodotto, lo Xiaomi Mi 5, che un po’ tutti speriamo possa rappresentare una novità in questo mercato ormai senza particolare innovazione.

A Xiaomi spetta l’arduo compito di testare il nuovo processore di casa Qualcomm, lo Snapdragon 820, da pochi giorni presentato al pubblico.

 

Di quanto appena detto abbiamo ulteriori conferme dal sito di benchmarking Geekbench che oltre a confermarci il processore in uso sul nuovo Xiaomi Mi 5, ci svela altre informazioni che apparterranno al futuro flagship cinese.

xiaomi-mi5-snapdragon-820

Dalla tabella è possibile evincere ulteriori caratteristiche che ad oggi non erano ancora confermate.

Xiaomi Mi 5-Geekbench

Una su tutte è il nome in codice del suddetto device che come per gli ultimi prodotti dell’azienda assume la nomenclatura di costellazioni e nella fattispecie “Gemini”.

Altra importante novità evidenziabile dalla tabella è la presentazione del suddetto device con a bordo l’ultima release Android 6.0 Marsmallow, il che porterebbe far pensare ad un’ imminente nuova versione della Miui 7.

E’ possibile notare inoltre, come a bordo del nuovo Xiaomi Mi 5 non siano presenti i 4 GB di RAM, come un po’ tutti ci aspettavamo o speravamo, ma differentemente sembra che l’azienda punti sui 3 GB anche se non è da escludersi una variante “pro” di questo device.

Adesso il nodo da sciogliere rappresenta la data di presentazione che per molti avverrà a breve, una su tutte il 3 Dicembre sembrerebbe l’ipotesi più accreditata. Ma la recente ufficializzazione dello Snapdragon 820 e la probabile distribuzione da parte di Qualcomm nei successivi mesi, potrebbe far slittare la presentazione nei primi mesi del 2016.

Non ci resta che il beneficio del dubbio poichè per quanto riguarda la presentazione dello Xiaomi Mi 4, avvenne nel Luglio del 2014 e considerando che Xiaomi quest’anno non ha presentato un vero e proprio top di gamma, forse un po’ tutti ci speriamo.

Noi di EnjoyPhone Blog staremo in guardia per aggiornarvi su ulteriori news! 

Via