Creare app: Tutorial Xcode #1 – Creare una “Hello World”

Volete tuffarvi nella programmazione iOS/Mac OS X? Questo post fa al caso vostro! Oggi andremo a vedere come fare una semplicissima Helloworld in Objective-C.

Xcode è un potentissimo SDK sviluppato da Apple e in continuo aggiornamento che ci permette di sviluppare applicazioni per iOS, Mac OS X, Watch OS, tvOS.

Xcode eviden

Su Xcode è possibile scrivere codici principalmente in due linguaggi: Objective-C e Swift.

Objective-C è un linguaggio più datato che si basa sul C con delle differenze, quella più importante è che si basa sugli oggetti.

Swift è un linguaggio recente (rilasciato da Apple il 2 Giugno 2014) molto più snello è semplice rispetto ad Objective-C, ma ancora in via di sviluppo e aggiornamento, proprio per questo non ne andremo a parlare in questa guida.

Requisiti

  1. Mac (va bene anche Hachintosh*, l’importante è che il sistema operativo sia OS X)
  2. Xcode scaricabile gratuitamente da Mac AppStore
    Xcode
    Xcode
    Developer: Apple
    Price: Free
    *Hachintosh è un software in grado di installare Mac OS X su computer non rilasciati da Apple.

 

Video-Guida

Guida

Aprite Xcode (se è la prima volta che lo aprite vi chiederà di accettare le condizioni d’uso e vi installerà dei pacchetti utili per il corretto funzionamento di Xcode).

In seguito, vi apparirà questa schermata:

xcode guida 1

Cliccate “Create a new Xcode Project”, successivamente cliccate OS X e dopo “Command Line Tool” (esistono anche altri tipi di progetti: come Cocoa Application, ricordo che Cocoa è il framework più importante utilizzato da Apple su Mac OS X e Cocoa Touch su iOS, ma oggi noi andremo a vedere il progetto “Command Line Tool”)

xcode guida 2

Adesso compilate gli spazi inserendo un nome a vostra a scelta, io, in questo caso, ho scelto HelloWorld.(In informatica un Hello, world! (in Italiano “Ciao, mondo!”) è un semplice programma che mostra in output la scritta “Hello, world!” o altre varianti. Fonte: Wikipedia)

xcode screen (3)

Adesso cliccate “Next“e scegliete dove volete salvare il vostro progetto; io per comodità lo metto sulla scrivania. Se avete eseguito tutto alla lettera dovreste trovarvi in questa posizione:

xcode guida 4

A questo punto andiamo ad aprire il file main.m ed editiamolo un po’. (il file main.m contiene l’interfaccia grafica del programma)

Lasciate invariate le scritte in alto verdi ed inserite queste al posto di quelle che ci sono sotto le scritte verdi:

#import <Foundation/Foundation.h>
int main (int argc, const char * argv[]) {
@autoreleasepool {
//Test
NSLog (@”Hello, World!”);
}
return 0;
}

La parentesi graffa indica l’inizio della classe HelloWorld, che si terminerà con una parentesi graffa chiusa.

NSLog (@”Hello, World!”) indica la funzione NSLog, che è stato progettato per testo di output e quindi per stampare a video i caratteri “Hello, World!” sullo schermo.

Return 0 indica una parentesi di chiusura, comportando la fine della funzione principale. (in poche parole la fine del programma)

Il risultato dovrebbe essere il seguente:

xcode screen (4)

A questo punto la nostra HelloWorld è pronta, clicchiamo Build (il tasto Play) in alto a sinistra e vediamo se va tutto a buon fine!

Se nell’output Xcode vi dirà “program ended with exit code: 0” vuol dire che sarà andato tutto bene!

xcode screen (5)

Inoltre vi alleghiamo il progetto: HelloWorld Project

Avete avuto problemi? Non esitate a scrivercelo nei commenti!