Vivo X6 con 1 GB di RAM dedicata alla grafica | E’ lui il primo vero gaming phone?

Ogni giorno nascono nuovi smartphone: alcuni di essi finiscono presto nel dimenticatoio, altri sfidano le generazioni precedenti proponendo features innovative. Vivo X6 appartiene a questa minoranza!

Purtroppo siamo ancora lontani dalla presentazione ufficiale del nuovo smartphone Android, prodotto dalla omonima azienda cinese. Eppure se le specifiche dovessero rivelarsi corrette, saremo di fronte agli ennesimi mostri di potenza cinese. Avete capito bene!

 

Osservando attentamente l’immagine leaked condivisa poche ore fa, si nota come siano presenti due scatole: si presume dunque che siano altrettanti gli smartphone presentati a breve, verosimilmente una versione “base” e una “plus“. Sebbene le schede tecniche siano ancora lontane dall’esser precise e certe, sono emerse le presunte specifiche della probabile versione “plus“.

vivo_x6

Scordatevi Qualcomm e Samsung, perché ad animare il Vivo X6 sarà presente il tanto atteso Helio X20. Un processore prodotto dalla MediaTek capace di garantire, almeno sulla carta, ottime prestazioni in linea con i più diretti concorrenti, grazie anche ai 4 GB di RAM.

Uno schermo da ben 6 pollici di diagonale e con una risoluzione di 2560 x 1440 pixel, occuperebbe poi la parte frontale del Vivo X6, mentre una fotocamera da 21 megapixel permetterà allo smartphone di catturare ogni dettaglio dei vostri momenti migliori. Le sorprese non finiscono però qui.

vivo_x6-1

Oltre alla batteria da 4000 mAh, sarà presente anche la tecnologia Force Touch, in grado di determinare la pressione esercitata dal dito sul display.

Osservando più attentamente le specifiche, quello che si sta delineando pare essere un vero smartphone da gaming!

A sostegno di questa tesi, gli ultimi rumors parlano di una memoria RAM dedicata alla grafica, che ammonterebbe a 1 GB e permetterebbe un notevole passo in avanti nel settore del gaming su Android.

Insomma, quello che abbiamo descritto è sicuramente uno smartphone interessante: ciò che rimane da vedere è il prezzo e se mai vedrà la luce nei mercati europei. Dovremo attendere comunque poco prima di scoprire se si tratta di sogno o realtà, poiché Vivo dovrebbe presentare questi smartphone, al più tardi, la settimana prossima. Continuate quindi a seguirci, in attesa di nuove conferme o smentite.