iOS 9, 10 cose che non potevate fare con iOS 8

Dopo il consueto periodo di test della durata di svariati mesi, la scorsa estate alla Worldwide Developers Conference, Apple finalmente presentava l’ultima versione del suo sistema operativo.

iOS 9 vs iOS 8 - 01

Chiaramente la maggior parte di coloro che possiedono un dispositivo Apple, ha già provveduto all’aggiornamento di sistema, ma non c’è da stupirsi se una (piccola) fetta di fruitori dei dispositivi della mela morsicata si dimostri tuttora titubante.

Magari, memori del fatto che il passaggio da iOS 7 ad iOS 8 non è stato del tutto indolore, ma ha richiesto un certo rodaggio, essendo l’ottava iterazione, stata presentata agli utenti forse ancora un po’ (mel)acerba.

Tutti conosciamo il rinomato adagio, “chi lascia la strada vecchia per la nuova…“, vediamo però insieme cosa si perderebbero quegli indecisi che non buttano il cuore oltre l’ostacolo, non passando alla nona versione del sistema operativo di Cupertino City.

 

1. Pulsante Back

Ora, quando si clicca su un collegamento che ci porta in un’altra applicazione (come ad esempio  cliccando un link presente in una e-mail che fa aprire una pagina in Safari, o una app nell’App Store, o un video su Youtube),  è presente nell’angolo in altro a sinistra un “back button” che rende possibile tornare all’applicazione precedentemente in uso. Never too late.

 

2. Modalità risparmio energetico

Fa un po’ specie (soprattutto buttando un occhio ai telefoni nell’altro versante della barricata, quelli del robottino verde) pensare che Apple sia arrivata fino al 2015 senza questa modalità, utile per ridurre i consumi non necessari in momenti in cui non abbiamo a portata di mano una powerbank, o un pannello solare d’emergenza.

Con iOS 9, se l’indicatore della batteria scende impietoso mentre stiamo ritrovando la via di casa con Maps, o stabilendo il nuovo record personale a Candy Crush Saga, sarà adesso possibile limitare le funzioni non essenziali allo scopo di prolungare la durata della batteria del vostro dispositivo.

 

3. Possibilità di usare lo switch silenzioso come blocco rotazione

Da impostazioni/generale è ora possibile usare lo switch della modalità silenziosa per bloccare la rotazione automatica dello schermo. Indispensabile per le vostre giornate a Gardaland o Mirabilandia.

 

4. Divisione schermo (per iPad 2)

Se avete un iPad 2 la sola presenza di questa comodissima funzione è ragione sufficiente per consigliarvene l’aggiornamento. Con iOS 9 è stata aggiunta la possibilità di splittare (dividere orizzontalmente) lo schermo al fine di utilizzare due applicazioni simultaneamente. Indispensabile per leggere su Safari i nuovi articoli di EnjoyPhone Blog, mentre fingete di ascoltare in Skype le interminabili paturnie amorose del vostro depresso interlocutore.

 

5. Funzionalità di trasporto pubblico nelle mappe

Interessantissima, e sempre più nell’ottica di spostamenti ecosostenibili green, l’integrazione nella mappatura dei trasporti pubblici, che vi saranno suggeriti nel momento in cui andrete a richiedere l’itinerario. Purtroppo ad oggi questa funzionalità è presente soltanto in 10 regioni, speriamo raggiunga presto il Bel Paese. A questo link. nel dettaglio, i luoghi supportati dal servizio. Fino ad allora… pedalare!

iOS 9 vs iOS 8 - 03

 

6. Funzionalità di ricerca nelle Impostazioni

Col crescere e complicarsi esponenziale della quantità di impostazioni, in uno schema ad albero con ramificazioni da mal di testa che rendono complicato cogliere la… mela desiderata, ora iOS 9 implementa un comodo box di ricerca, per scovare la voce di setup che stiamo cercando senza perderci nel coacervo voci di menu e sottomenu. Thank God, o meglio, thank Cook.

 

7. Nascondere foto

Nella galleria immagini, è ora possibile selezionare le foto che vogliamo rimangano private e selezionare la funzionalità “nascondi”, per tenerle al riparo da occhi indiscreti. Siano esse del regalo di Natale che avete comprato per la vostra dolce metà, o quelle della wild night  di torneo Playstation, con quantità eroiche di birra e amici che avete prudentemente omesso di riferire alla stessa. Provvidenziale.

 

8. Modifica nelle email

Nelle e-mail, è ora possibile tenendo premuto sulle immagini allegate al corpo del messaggio,  modificarle aprendo un tool di editing rapido, che permette, tra le altre cose, una funzionalità di inserimento testo e disegno a mano libera. Feature utile, ad esempio, per apporre la propria firma su documenti allegati.

 

9. Zoom nei video

Comodissima novità. Le semplici gestures da sempre usate per lo zoom nelle immagini e nel web,  ora in iOS 9 serviranno anche anche per ingrandire i video. Fate i bravi, usatela solo a fin di bene, e non solo per zoomare su Megan Fox nella famigerata scena di Transformer.

 

10. Chiamate e messaggi rapidi

In iOS 9,  troverete ora dei tasti in prossimità dei contatti nelle ricerche Spotlight. Premendo quello a forma di cornetta o di chat bubble, potrete chiamare e messaggiare rapidamente.

 

E allora, cosa aspettate a premere su “aggiorna”?