Hai fame? Non perdere tempo: JUST EAT! [Recensione]

Vi è mai capitato di ritrovarvi al calduccio sotto le coperte in una fredda giornata d’inverno, con il computer sullo stomaco a guardare qualche film in streaming e avere l’improvvisa necessità di mangiare qualcosa e dopo aver guardato fuori dalla finestra vedere tantissima pioggia battere forte sul vetro aver cambiato idea ed esservi buttati nello sconforto?

Beh, non so a voi ma a me è successo proprio qualche sera fa e girovagando sull’App Store ho trovato un’app chiamata “JUST EAT”: perché no, scarichiamola!

just eat evidenza

Dopo aver capito il funzionamento dell’applicazione mi sono ritrovato ad ordinare una pizza nel giro di cinque minuti che soddisfazione! Tra un boccone e l’altro pensavo “perché non condividere con gli altri questa deliziosa scoperta?” e quindi eccomi qui per introdurvi a questa fantastica applicazione.

 

Partiamo dalle basi

L’applicativo si può scaricare esclusivamente da App Store e Play Store digitando “just eat” e quindi al momento non è disponibile per Windows Phone (anche se gli ordini si possono effettuare anche tramite sito web).

Just Eat: Ristoranti Domicilio
Just Eat: Ristoranti Domicilio

 

Come ordinare

Una volta terminato il download, cliccando sull’icona avremo la possibilità, tramite la geolocalizzazione o inserendo il nostro indirizzo, di trovare tutti i negozi della zona che effettuano consegna a domicilio.

La lista dei punti di ristoro può essere scarnita con dei filtri in base alla tipologia di cucina ad esempio oppure, se già lo conosciamo, ci basterà inserire il nome del locale dal quale vogliamo ordinare.

Accanto al nome di ogni ristorante appariranno delle stelle che mostrano il giudizio degli acquirenti precedenti e cliccandoci sopra potremo accedere alla sezione “recensioni” dove potremo avere un’idea più approfondita del locale dal quale stiamo per ordinare. Dopo l’ordine potremo anche noi lasciare una recensione.

just eat (1)

Alcuni ristoranti accettano anche buoni pasto ed ordinare sarà semplice come fare la spesa: ci basterà cliccare sul + di fianco ad ogni alimento o bevanda e verrà aggiunto istantaneamente al carrello con un update immediato del costo totale. Io ho deciso di ordinare dal ristorante pizzeria “Little Italy” di Campobasso una pizza con ricotta, funghi, olio, basilico, tartufo e, non contento, ho selezionato dal menù contestuale, un’aggiunta di speck. Pizza Maxi, 10€ + 1€ di aggiunta e consegna gratuita.

 

Pagamenti

Una volta inseriti i dati del proprio domicilio e confermato la scelta ci verrà chiesto come si intende pagare, carta di credito, Paypal o contanti e ci viene fornita una stima approssimativa dell’orario di consegna.

Confermato il tutto riceveremo una conferma da parte dal gestore del locale (tramite email JustEat) che ci offrirà una stima più precisa dei tempi di consegna.

 

Beh, io ho ordinato alle 20:30 circa e l’orario stimato dal sito era delle 21:10… ricevuta la mail di presa in carico dell’ordine con orario previsto di consegna delle 22.30 e poi è iniziata l’attesa.

Alle 22.50 la pizza è arrivata: buona, calda, gustosa, una meraviglia!

pizza

Bisogna ricordare che le stime di Just Eat si riferiscono ad una normale giornata di lavoro infrasettimanale. Aggiungiamo che se comunque dopo l’aver ordinato la pizza (o il generale il cibo) non doveste essere soddisfatti dei tempi di consegna stimati poterete chiamare direttamente il locale selezionato per annullare l’ordine senza pagare alcuna penale.

 

Conclusioni

Sono stato pienamente soddisfatto del servizio e della facilità di utilizzo dell’app che è fluida, non si blocca mai e si aggiorna in maniera veloce.

Ho scoperto oltretutto che, se in lista non ci sono dei punti vendita che effettuano consegna a domicilio, potremo suggerirli noi e il servizio clienti Just Eat si premurerà di contattare il gestore del locale e proporgli la partnership e l’inserimento dell’attività.