Samsung presenta il Galaxy View: il rivale del Surface Book?

Con l’annuncio del Microsoft Surface Book, l’azienda di Redmond ha assestato un duro colpo al mercato degli ibridi computertablet. Samsung non vuole rimanere indietro e, dopo mesi di attesa e parecchie speculazioni, ecco arrivare la concretizzazione dell’apparente sogno: un tablet comodo, prestante, grande e versatile: ecco il nuovo Samsung Galaxy View!

Al centro di molti articoli, si tratta di un device che ha attirato l’attenzione mediatica per una caratteristica inconsueta da vedere su un prodotto di questa tipologia.

Le enormi dimensioni del terminale, assai più simile ad un portatile che ad un tablet, sono infatti giustificate da uno schermo avente diagonale di ben 18,4 pollici. Le sorprese ovviamente non terminano qui. Analizziamo le principali caratteristiche in attesa di vederlo in azione: sarà il vero rivale del Surface?

 

Design | Maniglia in stile Yoga

Galaxy_View_Main (1)

Il Samsung Galaxy View è un tablet che viola sotto tutti i punti di vista le “classiche” norme fin’ora caratterizzanti la tipologia di device, a cominciare dal design. L’azienda sud coreana ha optato per una soluzione in grado di offrire la massima ergonomia e sicurezza durante il trasporto nonché praticità d’uso, inserendo quella che pare essere una “maniglia”.

 

Si tratta di una features che abbiamo imparato a conoscere con gli Yoga Tablet di Lenovo e che se da un lato contribuisce ad aumentare la comodità, dall’altro potrebbe far storcere il naso a non pochi utenti. Da tenere presente, sono poi le dimensioni non indifferenti del device e il peso che, con ben 2,6 KG, contribuisce a rendere il Galaxy View meno portatile di quanto si potesse immaginare.

 

Hardware | Sotto il telaio…

Come sapete, Samsung ha installato sul Galaxy View un enorme pannello FHD da 18,4″; al disotto del display, troviamo poi un processore Exynos con 2 GB di RAM e 64 GB di memoria interna non espandibile. La fotocamera anteriore è da 2.1 megapixel, ma la seconda specifica che susciterà scalpore è sicuramente la batteria.

Galaxy_View_1028_wm (1)

Sebbene Samsung ritenga il Galaxy View capace di riprodurre fino ad 8 ore di video, noi diffidiamo di queste stime: l’unità è da “soli” 5700 mAh, e nonostante possano sembrare tanti, ricordate che stiamo parlando di un tablet da 18,4 pollici di diagonale. Il software installato è poi Android Lollipop 5.1.  Ecco un sunto delle specifiche:

[sc:scheda-tecnica display=”18,4 pollici FHD (1920×1080)” processore=”Exynos 7580 octa-core a 1,6 GHz” gpu=”ARM Mali-T720" ram=”2 GB” fotocamera_posteriore=”nessuna” fotocamera_anteriore=”2.1 megapixel” memoria_interna=”32/64 GB non espandibili ” batteria=”5700 mAh” dual_sim=”no” supporto_a=”LTE, Wi-Fi ac, Bluetooth v4.1" sistema_operativo=”Lollipop 5.1" dimensioni=”451,8 x 275,8 x 11,9 mm” peso=”2,65 KG” ]

Utilità | Un punto inusuale, per un prodotto inusuale!

Molti di voi si staranno chiedendo perché mai Samsung abbia voluto creare il Galaxy View. Ebbene, di preciso non sappiamo cosa sia venuto in mente ai tecnici e agli ingegneri che stanno a capo del progetto. In ogni caso questo device è stato pensato sia per l’intrattenimento casalingo che per fini lavorativi, in sostituzione ad un vero e computer desktop.

Il Galaxy View presenta dimensioni, e un peso, tali da divenire scomodo per un impiego differente dal semplice utilizzo su un tavolo o scrivania. Essendo stato ottimizzato per la riproduzione video, è lecito aspettarsi che trovi applicazione durante le presentazioni di nuovi prodotti o all’interno di conferenze.

Per concludere, la relativamente scarsa capacità della batteria, tenendo presente l’attuale disponibilità di smartphone con unità da 6 Ah, potrebbe essere compensata da un’adeguata ottimizzazione. In ogni caso il Samsung Galaxy View è certamente un prodotto particolare!

 

Prezzo e disponibilità | Regna l’incertezza

Non si conoscono i prezzi ufficiali del Galaxy View così come la disponibilità nei vari paesi Europei. Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti, e non dimenticatevi di farci sapere la vostra opinione sul nuovo tablet di Samsung!

via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *