Launchify, l’applicazione che si crede un launcher

Launchify non è propriamente un programma di avvio, un launcher, ma un’applicazione che permette un accesso rapido a determinate apps, suggerendole al momento giusto nel pannello di notifica e nella schermata di blocco.

Nonostante sia da poco presente nel Play Store, promette una buona riuscita grazie alla sua semplicità d’uso, leggerezza e utilità.

 

Fornisce un accesso rapido alle applicazioni più utilizzate, in automatico, monitorando le nostre attività e il nostro uso dello smartphone. Come al solito, le maggior parte delle applicazioni nascono dall’esigenza di semplificare la nostra vita “digitale” e anche gli sviluppatori di Launchify non sembrano aver sottovalutato questo “dettaglio”.

Ma veniamo a noi e vediamo nello specifico il funzionamento di questo “Launcher non Launcher”.

Una volta scaricato, apriamo Launchify. Si presenta subito con un menù decisamente intuitivo. Troviamo infatti, in alto, le applicazioni inserite, dall’app stessa, per il collegamento rapido che potranno essere modificate in qualsiasi momento cliccando su “+ Custom apps”.

Nella versione free si possono aggiungere fino a 6 applicazioni preferite. Volendo aggiungerne altre, basterà passare alla versione premium, quindi a pagamento, tappando su “Add another row app shortcuts”. Al costo di 1,65€ (prezzo verificato al momento della stesura dell’articolo, n.d.r.) infatti, sarà possibile aggiungere un’altra barra di applicazioni.

 

In alto a destra possiamo notare la presenza del solito ingranaggio che porta al pannello delle impostazioni. Di default troveremo attivi il Background Tracking e le Notifiche che ci serviranno per avere a disposizione, nel pannello delle notifiche stesso, il collegamento rapido alle app scelte da noi o suggerite dall’applicazione.

Launchify si propone in pratica di sollevarci dall’incombenza di cercare le app: in base al luogo in cui ci troviamo e all’attività che stiamo svolgendo, visualizza le applicazioni che potrebbero servirci in quel dato momento, mediante scorciatoie nella barra di navigazione e nel blocco schermo, come se si trattasse di notifiche.

 

Come selezionare le applicazioni preferite

Anche se l’utilità di Launchify sta proprio nel fatto di mostrarci le applicazioni più attinenti in quel dato momento, è anche vero che potrebbero essercene altre alle quali proprio non si può rinunciare. Ecco perché è prevista la possibilità di selezionarne alcune che compariranno in maniera permanente nella barra.

Qualsiasi applicazione può essere inserita e per farlo basterà tappare su Custom Apps. Si aprirà immediatamente una finestra contenente tutte le app disponibili sul dispositivo, elencate in ordine alfabetico. Una volta effettuata la scelta (fino a 6 app) non sarà necessario salvare la nuova configurazione e basterà tornare indietro alla Home.

Il tasto Hide apps ha il semplice scopo di nascondere le applicazioni che non abbiamo intenzione di utilizzare mediante collegamento rapido. Queste, dunque, non appariranno mai nel pannello delle app consigliate.

Nella parte centrale della Home dovremo impostare 2 luoghi fondamentali: casa e lavoro. Sono dati che faciliteranno la scelta automatica delle apps consigliate, a condizione ovviamente di avere attivo il GPS.

 

Conclusioni

Launchify si presenta leggera, semplice e funzionale e la possibilità di aggiungere app fisse nella lock screen è sicuramente apprezzabile.

Peccato solo per il fatto che non sempre le applicazioni suggerite siano propriamente attinenti; ma sono comunque frequenti gli aggiornamenti che probabilmente, con il tempo, risolveranno il “problema”.

Scarica Launchify per Android cliccando sul banner che segue:

E voi cosa pensate di questa nuova applicazione? Fatecelo sapere nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *