iPhone 6S: gli utenti Android lo incoronano Miglior Fotocamera

Se decidiamo di sposare il famoso aforisma secondo il quale la bellezza è negli occhi di chi guarda, allora implicitamente ammettiamo che quasi mai riusciamo ad essere degli osservatori e dei giudici imparziali di quello che osserviamo.

Perché questa premessa?

Perché le comparative in internet, per quanto riguarda i photocontest e i camera shootout, seguono quasi sempre l’iter di una presentazione degli scatti dei device che si “scontrano”, taggati riconoscibilmente, dando modo ad utenti e visitatori di sapere cosa stanno guardando.

Questo fatto ha, trasversalmente ad ogni brand sia chiaro, come conseguenza probabile, lo schieramento in preferenze espresse non troppo laicamente riguardo alla bontà degli scatti ma (consciamente o inconsciamente) influenzate dalle simpatie da possessori o brand-enthusiast (qualcuno li chiamerebbe, meno gentilmente, fanboy).

Ecco perché il rinomato portale Android Authority, ciclicamente conduce un interessantissimo Blind Camera Shootout.

big-smartphone-camera-shootout

 

Cos’è il Blind Camera Shootout?

Il Blind Camera Shootout è come quando in un club del vino, i sommelier vengono invitati ad assaggiare vini le cui bottiglie sono private dell’etichetta, così da epurare il giudizio da ogni possibile ed influenzabile preconcetto.

Android Authority quindi presenta una comparativa fotografica senza specificare (se non alla fine delle votazioni) nelle molteplici gallerie, quali scatti appartengano a quale telefono, indicandoli semplicemente come “Phone A, Phone B, etc…“.

Spesso i risultati sono sorprendenti, tanto da far capire quanto spesso i risultati siano pesantemente condizionati dal “tifo” degli utenti per questo o quel dispositivo.

Settimana scorsa il famoso sito di recensioni e test Android lanciava un camera test tra Xperia Z5, Samsung Galaxy Note 5, LG G4 e iPhone 6S e come possiamo vedere dai risultati pubblicati tre giorni fa, gli utenti hanno deciso di mettere in vetta alla graduatoria la camera di iPhone 6s, spesso in blog e forum messa a fanalino di coda rispetto a quelle degli Android top di gamma.

A nostro parere, essendo il portale Android Authority frequentato in larghissima maggioranza da utenti dell’OS di Google, non è fuorviante concludere che proprio gli utenti Android hanno premiato iPhone 6S per le sue qualità fotografiche.

Ad essere sinceri, stona però l’assenza di un protagonista d’eccezione nello scontro con iPhone 6S, il Samsung Galaxy S6 che tante prove hanno dimostrato essere al top come pulizia e nitidezza nello scatto, e ci sarebbe piaciuto vederlo inserito in questo blind shootout (magari al posto del Note 5).

E voi, guardando quelle gallerie, cosa ne pensate? Riuscite a rimanere arbiter bona fidei anche se del vino avete già visto l’etichetta?