HTC One A9: nuovi dettagli confermano il prezzo e Android 6.0 preinstallato

HTC ha certamente avuto la sua alta quota di titoli quest’anno e, mentre tutto inizialmente ruotava attorno al modello di punta One M9 e all’attuale situazione finanziaria della casa, più di recente l’attenzione si è spostata su un nuovo dispositivo, comunemente chiamato HTC One A9, che sarà presentato il 20 ottobre.

 

HTC One A9 è diventato, in questi mesi, uno dei terminali più chiacchierati del web. Molti sono stati i dettagli trapelati riguardo le presunte specifiche tecniche, e le immagini che ci hanno mostrato quanto assomigliasse ad iPhone 6 nel design.

HTC-One-A9

Tuttavia vi sono state alcune contraddizioni con diverse immagini ed il prezzo era ancora un elemento sconosciuto finora: i rapporti più datati suggerivano che il prezzo si sarebbe aggirato sugli 800 dollari mentre quelli più recenti dichiarano 700 euro circa.

Ecco però che a meno di una settimana dal rilascio spunta un altro prezzo, ancora diverso dai suddetti ma che è il più credibile.

Il costo del nuovo device di HTC lo si può vedere in una nuova inserzione dell’operatore francese Orange nella quale inserisce un prezzo di 599,90 euro (circa 688 dollari statunitensi) accompagnato da alcuni render estremamente chiari del device, che costituiscono probabilmente le immagini più precise e nitide mai viste fin ora, se si pensa che mostrano sia la colorazione grigia che bianca in moltissime angolazioni.

HTC A9 prezzo online

L’elenco sembra anche essere a conferma di varie specifiche hardware già note precedentemente: HTC One A9 avrà infatti un display da 5 pollici con risoluzione FULL HD (1920 x 1080p), fotocamera posteriore da 13 megapixel, anteriore da 4 megapixel con tecnologia ultrapixel, la stessa che montavano i vecchi HTC One M7 ed M8, ed infine Android 6.0 Marshamallow preinstallato che muove l’interfaccia proprietaria HTC Sense.

L’unità è stata anche analizzata attraverso GFXBench benchmark dal quale è venuto fuori che il cuore dello smartphone è una CPU da 1.5 GHz octa-core affiancata ad una GPU Adreno 405, 2 GB di RAM in dotazione e 16 GB di memoria storage (dei quali rimangono a disposizione dell’utente soltanto 11 GB).

HTC-One-A9 benchmark

Attendiamo la presentazione ufficiale ma già in molti hanno storto il naso dinanzi il prezzo, considerato decisamente troppo alto per un dispositivo di fascia media.

A quanto pare già tutti stanno sperando in un errore, e che HTC One A9 sia in realtà il modello top di gamma di cui il CEO Cher Wang si riferiva durante il periodo estivo con lo pseudonimo “Hero”.

Se invece lo sbaglio non esiste e questo sarà l’unico smartphone che HTC annuncerà il 20 ottobre si prevedono delle forti critiche verso la società.

fonte Orange

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *