Meizu Smartwatch: schermo tondo e cassa shock resistant

Finalmente il nuovo Meizu Smartwatch, pensato secondo i canoni giovanili della serie Blue Charm, compare nei primi scatti dal vivo.

meizu smartwatch 01

Il tanto atteso indossabile della azienda cinese si appresta a diventare un esempio di equilibrio tra prezzo e qualità.

Il design riprende uno stile robusto tipico degli orologi sportivi. Dai primi scatti trapelati in rete sul sito techgadgetsz.com, la cassa sembra realizzata in resina (ma non è da escludere anche l’utilizzo dell’alluminio), con una vistosa corona serigrafata a incorniciare il display, capace di assorbire shock intensi. Se verranno confermate queste prime impressioni, il nuovo Meizu Smartwatch si potrà affermare come il candidato ideale al polso degli sportivi anche se a frenare l’entusiasmo di tutti i runners è la mancanza dell’ormai indispensabile sensore di ritmo cardiaco, cruciale negli allenamenti più intensi.

meizu smartwatch 06

Il display di forma circolare si allinea alle ultime tendenze e accomuna il nuovo Meizu Smartwatch ai nuovi Pebble Round e Huawei Watch. Non se ne conoscono né dimensioni né risoluzione ma da quel che si capisce dalle foto, risulta molto luminoso e soprattutto non visualizza le tipiche schermate di Android Wear.

Il sistema operativo che fa capolino dalle foto è proprietario di Meizu e non ben specificato, ma supporta tutte le funzioni standard di fitness tracker e notifica, oltre ai watchface personalizzabili.

meizu smartwatch 05

Il nuovo Meizu Smartwatch, oltre a vantare la resistenza ad acqua e polvere sarà anche dotato di un tasto fisico, forse anche ruotabile come quello dell’Apple Watch, che ne faciliterà l’utilizzo a mani bagnate. Non è confermata la presenza del touchscreen (anche se nelle foto sono ben distinguibili molteplici impronte sullo schermo).

meizu smartwatch 03

Dalle foto il dispositivo pare molto spesso e compatibile con i cinturini standard, ma non viene data nessun’altra informazione aggiuntiva che possa indicare la capacità della batteria integrata e quindi l’autonomia prevista.

Dall’illustrazione che fa da sfondo all’immagine sopra, si può inoltre supporre che il dispositivo è anche dotato di funzione vivavoce e di localizzatore GPS e forse di capacità telefoniche integrate (da verificare).

E’ probabile che questo nuovo Smartwatch possa essere presentato in coppia con il nuovo flagship in alluminio della linea Blue Charm il prossimo 21 ottobre.