Apple iPhone 6s: tutto quello che vuoi sapere [Recensione]

Quest’anno la data scelta da Apple per la presentazione dei nuovi iPhone 6s e iPhone 6s Plus è stata quella del 9 Settembre e, come già accaduto per i precedenti modelli “S”, la forma è rimasta la stessa ed è stato solo cambiato il comparto hardware.

I telefoni sono disponibili in Italia dal 9 Ottobre.

iphone 6s_10

Rispetto al fratello minore, l’iPhone 6s è identico nel design ma con una novità nelle colorazioni disponibili: la Rose Gold che ha fatto registrare il maggior numero di preordini.

Il nuovo chip è un Apple A9 con architettura a 64-bit e coprocessore di movimento integrato M9 che, a differenza dell’M8, non sottrarrà potenza al processore, permetterà di utilizzare la funzione “Ehi Siri” anche con telefono non in carica e rimarrà sempre in funzione senza inficiare sulla durata della batteria del terminale.

Grazie ai 2 GB di RAM il telefono risulta scattante anche con decine di applicazioni aperte.

Altri miglioramenti per quanto riguarda il Wi-Fi dual band a/b/g/n/ac ma con tecnologia MIMO, Bluetooth 4.2 e supporto alle reti Advanced LTE (300 Mbps) grazie all’installazione del nuovo modem di Qualcomm.

La scocca di questo nuovo iPhone, come l’Apple Watch Sport, è realizzata in lega di alluminio serie 7000 che rispetto al vecchio materiale è più denso, offre una maggiore resistenza e quindi risulta perfetto per impedire il fenomeno del “Bend Gate” che aveva interessato la scorsa generazione di iPhone.

iphone 6s_11

Questo alluminio è più leggero ma a causa dell’integrazione di nuovi componenti come il Taptic Engine il telefono risulterà più pesante del precedente con un peso di 143 grammi. Non è stato solo il peso a variare ma anche le dimensioni, che ora sono di 138,3 x 67,1 x 7.1 mm.

Specifiche tecniche del device
Display 4.7 pollici IPS / Retina Display 750x1334 pixel / 326 ppi / 3D Touch
Processore  Apple A9 Dual Core da 1.84 GHz & Coprocessore M9
GPU PowerVR GT7600 (Grafica a 6 Core)
RAM 2 GB
Fotocamera posteriore 12 megapixel
Fotocamera anteriore 5 megapixel
Memoria interna 16GB / 64GB / 128GB
Batteria 1.715 mAh
Dual SIM No (unica NanoSIM)
Supporto a Bluetooth 4.2, WiFi a/b/g/n/ac da 5GHz Dual band, GPS, A-GPS, GLONASS
Sistema operativo iOS 9
Dimensioni 138.3 x 67.1 x 7.1 mm
Peso 143 grammi
Altro USB Lightning 2.0

iphone 6s_12

 

SCHERMO

Il nuovo prodotto di punta di casa Apple presenta quindi un display IPS da 4.7 pollici con una risoluzione di 750 x 1334 pixel, una densità di pixel per pollice di 326 (ppi) ed un rapporto di contrasto 1400:1.

Grazie alla tecnologia pixel a doppio dominio e al valore di luminosità massima tipica di 500 cd/m2 i colori sono ben bilanciati, si possono apprezzare colori fedeli anche con luce diretta del sole e ha un ottimo angolo di visuale. Grazie al rivestimento oleofobico sullo schermo, inoltre, mai più ditate fastidiose.

 

FOTO e VIDEO

La fotocamera posteriore denominata “iSight” del nuovo melafonino finalmente ha subito un upgrade da 8 a 12 megapixel con un ridimensionamento Pixel a 1,22µ.

Presente la nuova funzione Live Photo che permette, dopo aver scattato la foto, di rivederla “animata” nell’app foto con una maggiore pressione sul display: il telefono scatterà la foto e registrerà un secondo e mezzo prima e un secondo e mezzo dopo dello scatto registrandone anche l’audio per rendere “viva” l’immagine stessa.

iphone 6s_13

Potremo ora registrare video con risoluzione in 4K (3840 x 2160 pixel) a 30 fps, in FullHD a 30/60 fps e con la funzione moviola a 120Fps in FullHD e 240Fps in HD.

Inoltre presente la funzione per scattare foto in formato 1:1, panoramiche e time-lapse.

Anche la fotocamera anteriore ha subito un upgrade ed ora è da 5 megapixel con un’interessante funzione di “Retina Flash” sviluppata da Apple che consente di utilizzare il display come flash per i selfie in condizioni di luce scarsa o assente: al momento dello scatto lo schermo si illuminerà tantissimo prima di bianco e poi subito dopo di rosa (come per il flash True Tone) e scatterà contemporaneamente la foto con quest’ultima tonalità; un po’ quello che accade su OSX scattando una foto con Photo Boot.

Sensore maggiore spesso corrisponde a foto qualitativamente peggiori ma grazie agli accorgimenti dell’azienda di Cupertino le foto sono sempre ottime in tutte le situazioni.

Stabilizzatore ottico dell’immagine presente solo su iPhone 6 Plus ma stabilizzatore digitale dell’immagine per iPhone 6s che in certi casi rende i video più fluidi di quelli girati con stabilizzatore ottico regalandoci sempre ottimi video mai mossi.

 

3D TOUCH

La tecnologia 3D Touch è una “Killer Feature” che viene insieme al nuovo smartphone di casa Apple: il telefono riuscirà a riconoscere l’intensità con la quale premiamo sul display aprendo un mondo di possibili applicazioni software (oltre a quelle di serie all’uscita di iOS 9).

Si parla di interfaccia Peek & Pop per indicare tutte le nuove gesture attivabili con una semplice pressione maggiore sullo schermo: potremo dare un’occhiata ai contenuti dei nostri SMS, potremo aprire un’anteprima di una mail senza effettivamente “aprirla” e grazie alle Quick Action potremo, cliccando su un’applicazione, accedere ad un menù a tendina con varie scorciatoie per accedere più velocemente alle funzioni più utilizzate.

 

BATTERIA

Ma con tutte queste funzioni quanto dura la batteria dell’iPhone 6s?

Abbiamo già detto del rimpicciolimento della batteria a 1.715 mAh ma grazie al meraviglioso lavoro di Apple per l’ottimizzazione di iOS 9 la durata è pressoché invariata rispetto ad iPhone 6 ed, anzi, abbiamo notato forse anche un leggero miglioramento. In termini pratici si raggiungono circa 3-5 ore di utilizzo effettivo intenso del telefono a schermo acceso e un totale di 7-10 ore in standby ma approfondiremo il tutto in un Day Test della batteria.

iphone 6s_14

 

CONCLUSIONI E PARERI

In generale l’iPhone 6s è un ottimo telefono e nello specifico offre funzioni che i vari competitors non immaginano neanche o stanno ora sviluppando, come il recentissimo Clear Force di Synaptics che dovrebbe essere impiegato su Galaxy S7.

Ci sentiamo di consigliare l’acquisto di questo prodotto a chiunque cerchi un ottimo telefono realizzato con materiali pregiati e che risulta essere uno degli smartphone più completi attualmente sul mercato.

I tagli di memoria disponibili sono:

16 GB: 779

64 GB: 889

128 GB: 999

Dato il peso dei video in 4k, dei video in FullHD a 60 fps e delle Live Photos noi consigliamo l’acquisto del modello da 64 GB perché i 16 GB sono davvero pochi.