OnePlus X sarà la versione mini di OnePlus? Ecco i dettagli!

Nell’arco dell’anno abbiamo parlato spesso di OnePlus e del nuovo “flagship killer” OnePlus 2 con speculazioni che sono partite già ad inizio di quest’anno.

 

Il nuovo top di gamma dell’amatissima casa cinese è stato svelato ma, secondo le recenti dichiarazioni del CEO della casa, questo non sarà l’unico device presente nel portfolio di OnePlus infatti, da quanto riportato, sembra che una nuova versione potrà essere svelata “a breve”.

Infatti sembra che, già all’inizio dell’anno, la società sia pronta a lanciare “un’altra” versione di OnePlus.

Rumors che si stanno trasformando in realtà grazie anche ad informazioni che sono diventate molto più chiare e precise.

Questa nuova versione sarà, con molta probabilità, una versione compatta (“Mini” o “Lite”) e secondo le voci insistenti della scorsa settimana è stato suggerito che il nuovo dispositivo si chiamerà OnePlus X.

Tale nome viene confermato dal CEO OnePlus, Pete Lau, che ieri sera ha inviato un messaggio molto chiaro sul suo account Weibo che annuncia e “gioca” con il nuovo concetto “X” indicato chiaramente su una mappa con il percorso eseguito da un’attività fitness.

oneplus-x-teaser

Sappiamo che OnePlus ha indetto un evento speciale in India, il giorno 12 ottobre, e proprio questa potrebbe essere la possibile data di presentazione di questo nuovo device.

Secondo quanto riportato dalle precedenti indiscrezioni il nuovo OnePlus X (Lite o Mini) ovviamente sarà molto più compatto rispetto al top di gamma attuale della casa e monterà un display da 5 pollici con una risoluzione fullHD (1920 x 1080 pixel) con densità di pixel pari a 441 ppi.

La dotazione si completa con 2 GB di RAM ed un processore che potrebbe essere un vecchio Snapdragon 801 quad-core ma non è da escludere, secondo alcune voci di corridoio, che il prossimo device della casa cinese possa montare un processore a 64-bit MediaTek (MT6795) Helio X10 octa-core accompagnato dalla scheda grafica GPU PowerVR G6200 700 MHz.

OnePlus-2-Mini_2

Per la parte multimediale ci sarà una fotocamera posteriore da 13 megapixel, sensore Sony IMX258 con apertura f/2.0 e supporto alla registrazione video in 4k ed una fotocamera anteriore da 5 megapixel.

Specifiche tecniche di tutto rispetto e non troppo “soffocate” ma mantenute tali rispetto alla versione ammiraglia con anche un probabile supporto al NFC, grande assente sul OnePlus Two!

La batteria dovrebbe essere, in linea generale con gli altri device, con un’amperaggio di 3000 – 3100 mAh.

Infine il prezzo, vista la natura da device di fascia medio-alta, dovrebbe aggirarsi intorno ai 250/300 dollari che diventeranno 300 euro nel nostro paese.

Che ne pensate di questo probabile nuovo device? Riuscirà ad avere più successo dell’attuale OnePlus 2? La nostra speranza e che OnePlus non opti, anche questa volta, per il complesso sistema di inviti in modo da soddisfare completamente tutti i possibili acquirenti che non dovranno faticare per accaparrarsi il nuovo OnePlus X.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *