Consigli e trucchi per velocizzare iOS 9! iPhone lento? Guida

Un mese fa è stata rilasciata la nuova versione del sistema operativo iOS, parliamo di iOS 9 e uno dei maggiori “disturbi” quando arriva una nuova release è il supporto alle versioni precedenti di iPhone, iPad e iPod – parliamo di iPhone 4S, iPod touch 5, iPad Air e gli altri – perché in alcuni casi potrebbero, a causa di nuove implementazioni, perdere fluidità e reattività.

ios 9 velocizzare

In questo articolo vogliamo guidarvi con qualche suggerimento e consiglio pratico su come velocizzare, migliorare ed accelerare il vostro “melafonino” con iOS 9 e quindi evitare di dire le frasi del tipo:

Ma perchè il mio iPhone con iOS 9 è lento?!

Non parliamo solo di dispositivi vecchi ma questa guida vale anche per i possessori dei nuovi iPhone 6 ed iPhone 6S e vi permetterà di avere una migliore esperienza con il vostro dispositivo con iOS 9.

 

Video-Guida velocizzare iOS 9

 

1. Disattivare effetto parallasse

Una delle prime cose che va ad intaccare la fluidità generale del dispositivo è l’effetto di parallasse (nonchè “effetto parallax”) nonchè la feature, introdotta con iOS 7, che permette di avere una profondità sul nostro schermo con, per esempio, le icone delle varie applicazioni che sembrano più vicine e lo sfondo che viene posto in lontananza rendendo così un effetto di profondità.

Per disattivarlo si dovrà entrare all’interno della galleria, selezionare un’immagine, cliccare sull’icona in basso a sinistra e premere su “imposta sfondo” una volta entrati nell’anteprima dello sfondo bisogna selezionare la voce “Statico”.

 

2. Ridurre il movimento

Un altro consiglio per aumentare la fluidità generale, a discapito però dalla velocità di animazione quindi della rapidità di passaggio tra una schermata e l’altra, è quello di ridurre i movimenti e cancellare l’effetto parallasse delle icone seguendo questo percorso:

Impostazioni > Generali > Accessibilità > Riduci Movimento > Seleziona “SI”

 

3. Eliminare le trasparenze

Un altro piccolo trucco per velocizzare iOS 9 sul vostro iDevice è quello di eliminare le trasperenze del centro notifiche e del centro di controllo in modo da rendere lo stile grafico molto flat senza troppi “giochi” di colori che vanno, di certo, ad intaccare la reattività generale di iOS.

Per disattivare la trasparenza basterà seguire questo percorso: Impostazioni > Generali > Accessibilità > Aumenta crontrasto > e premere su “Riduci Trasparenza”

 

Dopo aver visto le cose pratiche e le possibili disabilitazioni ora passiamo ai consigli che potrebbero rendere il vostro smartphone o tablet con iOS 9 piuttosto lento.

 

4. Chiudere le app in multitasking

Un consiglio è quello di chiudere tutte le applicazioni – anche se sappiamo vengono ibernate – all’interno del multitasking, sopratutto i giochi. Perchè anche se in piccola parte, ne risente l’utilizzo della RAM che deve gestire in background maggiori processi e sottrarre delle preziose risorse che potrebbero venir utilizzate per rendere il sistema operativo più reattivo.

PS: Per entrare nella schermata del multitasking bisognerà premere due volte il tasto Home e tramite uno swipe verso l’alto o verso il basso si elimineranno i processi.

 

5. Liberare spazio prezioso

Un altro consiglio – molto banale – è quello di avere sempre un pò di GB liberi (parliamo di almeno 2) sul vostro iPhone. Questo perché, oltre a ricevere il fastidioso messaggio che vi comunica che lo “spazio è in esaurimento”, avere un piccola parte di storage libero permette al sistema, durante il salvataggio o download di app, di “stare tranquillo” visto che c’è della memoria disponibile.

Per cancellare un’applicazione vi ricordiamo che basta fare un tap prolungato sull’icona nella Home e fare click sulla “X” in alto a destra.

PS: questo problema di solito si riscontra spesso sulle versioni di iPhone, iPad o iPod da 16 GB o addirittura 8 GB.

 

6. Svuotare la cache

Un altro metodo per velocizzare il vostro smartphone ed allo stesso tempo liberare della memoria preziosa è quella di svuotare la cache del vostro browser.

Durante la navigazione web infatti, Safari (come per tutti i browser) occupa della memoria – la cosiddetta cache – in modo che non vengano ri-caricati parti del sito all’aggiornamento o prossima apertura della pagina web aperta in precedenza così da rendere la navigazione molto più fluida.

Ovviamente tali dati, con il passare del tempo potrebbero raggiungere valori molto alti ed è quindi consigliato di tanto in tanto pulire la cache.

Per farlo basterà andare su Impostazioni > Safari > Cancella dati e Cronologia e confermare nuovamente l’operazione.

 

Infine vi diamo alcuni consigli per velocizzare iOS 9 che però andranno ad intaccare leggermente l’esperienza d’uso del vostro “Apple-phonino”

 

7. Disabilitare aggiornamento automatico app

L’aggiornamento automatico delle applicazioni installate è un funzione molto utile visto che installerà sempre l’ultima versione addirittura, alle volte, senza che vi accorgiate.

Però tale feature consuma batteria e di certo riduce le prestazioni generali del vostro dispositivo; rimuovendola si darà maggiore velocità al vostro iPhone, iPad o iPod in termini di prestazioni.

Per disattivare l’aggiornamento automatico bisognerà recarsi su Impostazioni > Generali > Aggiornamento App Background e spuntare lo switch in “Off”

 

8. Attivare il risparmio energetico

Il “Low Power” (Risparmio energetico) è una nuova funzione introdotta da Apple con iOS 9 e questa funzione, se attivata, permette oltre che aumentare l’autonomia, di disabilitare molte funzioni per rendere reattivo e veloce il vostro iPhone come: effetti visivi e di contrasto, ricezione e sincronizzazione delle e-mail, disattivazione dei download automatici.

Per attivarla vi basterà andare nelle Impostazioni e poi su Batteria ed attivare il “Risparmio Energetico“.

 

Questi sopra citati sono i trucchi e consigli per velocizzare iOS 9 e far funzionare il tuo iPhone, iPad o iPad in maniera più veloce!

In caso abbiate dei suggerimenti o consigli vi chiedo di lasciare un commento qui sotto in maniera da tenere costantemente aggiornato l’articolo anche con l’utilizzo di qualche applicazione scaricabile dallo Store.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *