LG Watch Urban 2: il primo smartwatch Android Wear con connetività LTE

LG questa mattina oltre ad ufficializzare il nuovo V10, ha presentato la seconda versione (2nd Edition) del suo Watch Urbane 2.

LG-Watch-Urbane2

Il primo smartwatch della casa coreana ad adottare Android Wear ed anche il primo smartwatch stand-alone, quindi con una propria SIM ed una propria connettività cellulare.

 

Il nuovo Watch Urban 2 ha caratteristiche esterne del tutto simili alla prima versione anche se sono state apportate piccole migliorie. Ma le novità più importanti sono sotto la scocca, in quanto il device ha al suo interno un modulo SIM e sarà quindi possibile usarlo in tutta autonomia senza dover essere necessariamente connesso via bluetooth al nostro smartphone.

Ultima ma non meno importante, LG decide di abbandonare la propria UI a favore di Android Wear con tutte le sue potenzialità e caratteristiche.

Sarà quindi possibile connettersi in 4G/LTE sfruttando una nano-SIM senza alcun blocco operatore dando la possibilità a qualsiasi utente di poterlo sfruttare in ogni parte del mondo senza alcun vincolo.

Il wearable sarà quindi utilizzabile a 360 gradi, per poter navigare su internet, consultare mail, messaggi senza utilizzare necessariamente il proprio smartphone a supporto.

Anche le caratteristiche hardware sono di prim’ordine:

Specifiche tecniche del device
Display OLED P-1.38-pollici con risoluzione 480 x 480
Processore  Qualcomm Snapdragon 400
GPU N/D
RAM 768MB di RAM
Fotocamera posteriore N/D
Fotocamera anteriore N/D
Memoria interna 4 GB
Batteria 570 mAh
Dual SIM N/D
Supporto a $G/LTE
Sistema operativo Android Wear
Dimensioni N/D
Peso N/D
Altro certificazione IP67

Sono presenti tutti i sensori tipici di uno smartphone, quindi accelerometro, giroscopio, bussola, barometro e GPS oltre alla già citata resistenza ad acqua e polvere.

LGWatchUrbane2_4

Come evidenziato, LG Watch Urban 2 (2nd Edition) ha abbandonato la classica interfaccia presente nella stragrande maggioranza degli indossabili a favore del sistema operativo del robottino verde, implementandolo e perfezionandolo con l’ausilio di tre pulsanti laterali, i quali permetteranno di poter accedere alle impostazioni rapide come contatti, LG health e la lista delle applicazioni. La corona esterna potrà essere utilizzata invece per attivare e disattivare la modalità ambiente.

LG ha anche apportato qualche modifica software sopratutto nella grafica della watch-faces inserendo 16 nuovi temi e nelle applicazioni speciali per il fitness, che mostreranno alcuni consigli su allenamenti ed esercizi oltre al monitoraggio del livello di stress.

 

Non sono stati ufficializzati i prezzi e le date di commercializzazione. Al debutto il wearable sarà presente in diverse colorazioni come il Pace Black, Opal Blue, Luxe White ed il Signature Brown.

Di seguito il video ufficiale:

https://www.youtube.com/watch?v=FdRymDRtPJA

Cari lettori, vi hanno soddisfatto questi due nuovi dispositivi di LG? Esponeteci i vostri commenti e noi di EnjoyPhoneBlog non mancheremo di aggiornarvi su ulteriori news! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *