Wireless Charging Q300C per iPhone: recensione completa

I caricatori wireless stanno ormai diventando molto comuni, e molte aziende stanno implementando questa tecnologia sui propri device. Apple però è una delle poche aziende restia, per vari motivi, ad introdurre questa tecnologia sugli iPhone.

Per risolvere questo “problema”, sul mercato ci sono vari accessori di terze parti che ci permetteno di ricaricare senza fili il nostro iPhone. Oggi vi andremo a recensire il Wireless Charging Q300C per iPhone.

 

Confezione e contenuto

La confezione di questo Wireless Charging Q300C si presenta con un design molto flat. Sulla parte posteriore, troviamo alcune informazioni tecniche sul caricatore wireless mentre all’interno di essa troveremo, il Wireless Charging Q300C con ben due postazioni di ricarica, un adattatore per la corrente con presa americana ed un manuale delle istruzioni.

 

Wireless Charging Receiver

Visto che gli iPhone non sono dotati di un modulo per la ricarica wireless, Brando Workshop ci ha fornito anche un ricevitore, diverso dalle solite cover che siamo abituati a vedere. Questo Wireless Charging Receiver è simile ad una chiavetta e ciò evita il fastidioso problema del surriscaldamento che si crea utilizzando le cover. Tale ricevitore però, dovrà essere acquistato separatemante.

 

Ricarica e tempi di ricarica

Per poter ricaricare il nostro iPhone, ma anche iPod, non dovremo fare altro che collegare il ricevitore all’iPhone e posizionarlo sull’apposita zona del pad di ricarica.

Entrambi i dispositivi (trasmettitore e ricevitore) permettono una ricarica del 72% del nostro dispositivo. Nel corso della settimana nell’utilizzo di questo dispositivo, abbiamo effettuato numerosi cicli di carica.

Il dispositivo si è effettivamente caricato fino ad arrivare al 72% di ricarica, tutto ciò in circa due ore. Durante la ricarica, però, abbiamo notato che il ricevitore tende a non effettuare una ricarica continua, ma si scollega di tanto in tanto.

Caricatore wireless iphone (6)

Pro

  • Si possono ricaricare fino a due smartphone contemporaneamente;
  • Il ricevitore fornitoci, evita il problema del surriscaldamento dello smartphone.

Contro

  • Il dispositivo viene caricato fino al 72% a prescindere dalla carica residua del telefono;
  • Il LED di notifica del trasmettitore è minuscolo e si vede a fatica;
  • L’alimentatore ha una presa americana, e a meno che non acquistiate un adattatore, non potrete utilizzarlo;
  • La ricarica non è continua;
  • I tempi di ricarica sono lunghi.

 

Conclusioni

Questo Wireless Charging Q300C ha sicuramente tanti difetti, ma ciò che promette lo fa e anche bene. Se siete quindi interessati all’acquisto di questi due prodotti, li troverete sul sito ufficiale di Brando Workshop al prezzo di 60 dollari per il Wireless Charging Q300C e 25 dollari per il Wireless Charging Receiver, a cui vanno aggiunti – ovviamente – i prezzi di spedizione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *