HTC: prima lista dei dispositivi che riceveranno Android M 6.0

Uno degli argomenti più chiacchierati di questo fine anno, in prossimità dell’uscita della nuova release del robottino verde, e la domanda che moltissimi utenti, possessori di uno smartphone Android, si pongono è:

“Quando riceverò l’aggiornamento ad Android Marshmallow 6.0?”

In rete stanno circolando le prime road-map, nonchè la lista dei dispositivi delle varie case produttrici che verranno aggiornati ad Android M 6.0.

Marshmallow5ottobre

E dopo aver sentito parlare dei primi device di Samsung e Sony, che verranno aggiornati alla release Marshmallow ecco che arriva tramite la pagina Twitter di LlabTooFeR una lista “provvisoria” di quelli che saranno i dispositivi HTC a ricevere l’ultimo aggiornamento di Android.

 

Purtroppo tale lista la dobbiamo prendere con le pinze visto che non presenta nessuna data di uscita e tantomeno è stata confermata dalla casa taiwanese ma comunque è un buon riferimento per capire se il nostro smartphone verrà supportato ancora dalla società con nuovi aggiornamenti.

Secondo lo sviluppatore leaker LlabTooFeR tale elenco di smartphone HTC avrà il sistema operativo Android Marshmallow 6.0 basato sull’ultima versione della Sense 7.0.

 

Quindi, i terminali HTC candidati a ricevere l’aggiornamento sono:

  • HTC Desire EYE, 816, 820, 826
  • HTC One M8, M8s, M8 EYE, E8
  • HTC One M9, M9+, ME, E9, E9+
  • HTC Butterfly 2 e Butterfly 3

Lo sviluppatore inoltre, tramite un secondo Tweet di risposta aggiunge che tale elenco non è definitivo e qualche modello, presente sulla lista, potrebbe essere successivamente rimosso a causa della dimensione interna.

Viene citato nello specifico l’HTC Desire 816 equipaggiato da 8 GB di memoria interna e, grande escluso della lista – al momento – è HTC One M7, una smartphone di ormai 3 anni fa, molto apprezzato, che potrebbe andare anticipatamente in pensione ma che potrà essere sicuramente aggiornato grazie ai “porting” di One M8 e One M9 che saranno creati dalla communità di XDA.

Purtroppo la fonte, come detto, non annuncia una data di rilascio anche se presumibilmente potrebbe essere intorno ai primi mesi del 2016. Tutto dipenderà dai presupposti di HTC e dal lavoro dei propri sviluppatori per portare a bordo dei propri smartphone Android M.