Samsung: smartphone flessibile a Gennaio [RUMOR]

Attraverso un post sul social network cinese Weibo, pare che Samsung sia in procinto di mettere sul mercato nel mese di Gennaio uno smartphone flessibile battendo tutti sul tempo.

Recentemente, abbiamo sempre più visto tecnologie in grado di avere la proprietà di flettersi come i display visti da LG (ma anche da Samsung) negli ultimi tempi. Pensare, però, ad uno smartphone in grado di flettersi totalmente risulta alquanto strano ma pare che Samsung ci sia proprio riuscita. 

project-valley

Nella mattinata, sul noto social network cinese appare in un post che conferma ciò, riportando anche la data di uscita di questo smartphone fissata per il mese di Gennaio; molto probabilmente al CES dove potremo vederlo con a bordo il nuovo chipset di Qualcomm ovvero lo Snapdragon 820.

Al contrario di Galaxy S6 e Note 5, questa volta Samsung ha deciso di adottare di nuovo il chipset di Qualcomm e non quello proprietario che, però, ha giovato molto sui dispositivi della casa in quanto a prestazioni. Come tutti sappiamo, gli attuali device della casa coreana montano la CPU Exynos proprietaria Samsung invece che lo Snapdragon 810 per motivi di surriscaldamento visti in quasi tutti i top di gamma rivali su cui è stato installato.

Altro rumor trapelato riguarda le specifiche tecniche di questo nuovo device flessibile come il processore che sembrerebbe essere lo Snapdragon 620 invece che l’820 per testare come lo smartphone si comporta con questi due processori; non mancherà, però, la ricarica rapida 3.0 presentata oggi. 

Leggi anche:

 

Altre specifiche tecniche trapelate sono in questa tabella:

Specifiche tecniche del device
Display flessibile
Processore  Qualcomm Snapdragon 620
GPU --
RAM 3 GB
Fotocamera posteriore --
Fotocamera anteriore --
Memoria interna 32/64 GB
Batteria integrata
Dual SIM no
Supporto a MicroSD
Sistema operativo Android Marshmallow
Dimensioni --
Peso --
Altro device pieghevole

In conclusione, un device totalmente rivoluzionario questo che, se otterrà successo, cambierà il concetto di smartphone rendendolo il più minimale possibile avendo la possibilità di ripiegarlo e riporlo in tasca senza nessuna difficoltà.

Cosa ne pensate di questo smartphone? Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *