Windows: verifichiamo lo stato di salute della batteria [Guida]

Al giorno d’oggi, tutti più o meno l’avrete notato, il principale problema dello smartphone è senza dubbio la durata e la qualità della batteria.

Se i passi da gigante per quanto riguarda display, multi-touch, lettori di impronte e funzioni innovative sono tangibili e repentini, non possiamo dire altrettanto per quanto riguarda la batteria.

Rimasta ancora con la tecnologia agli Ioni di Litio, le batterie odierne non riescono a generare una carica che, nelle più ottimistiche delle ipotesi, riesce a reggere uno smartphone di ultima generazione per più di due giorni.

Batteria-Iphone1

In generale, quando parliamo di elettronica di consumo, ecco che subito si fa strada l’assillo della batteria e la conseguente ricerca di una presa a muro vista ormai come un’oasi sicura dove ricaricare il nostro dispositivo.

Purtroppo per noi, Windows, tramite l’utility integrata, non fornisce tante informazioni sullo stato di salute della batteria ne dettagli sul suo uso e consumo.

Per ovviare a questo problema ci viene incontro un’applicazione a pagamento, scaricabile dallo Store, chiamata Battery Performance, che aggiunge utilissimi dettagli e statistiche sull’uso della batteria. (Applicazione scaricabile sia su Windows 10 che su Windows in versione mobile.)

Battery-Performance

LINK WINDOWS APP DOWNLAOD | Battery Performance

 

L’applicazione costa 1,29 euro, ma sono soldi ben spesi in quanto vi permette di visualizzare la carica residua, il tempo trascorso dall’ultima ricarica, la capacità della batteria, il consumo medio ogni ora e l’utilizzo della batteria totale.

E’ possibile poi visualizzare il consumo della batteria nelle diverse ore, e per ogni ora, vedere se era attivo il Bluetooth, il WiFi o la rete dati, e quanto questo ha influito sul consumo totale.

Altre statistiche vi informano della percentuale sull’utilizzo della rete dati, il numero di ricariche, lo stato e il consumo della batteria nelle diverse ore e giorni tramite grafico e diagramma.

Il tutto viene confrontato poi con le statistiche che arrivano da tutto il mondo per poter paragonare i vostri risultati con altri utenti e vedere se siete nella media mondiale o la vostra batteria necessita di una revisione.

 

Se volessi sapere lo stato di salute della mia batteria in maniera gratuita e diretta?

Per questo secondo problema ecco una comoda guida, che vi spiega come fare:

  • Andiamo su questo LINK e scarichiamo il file che troviamo all’interno.

battery 02

ATTENZIONE: Molto spesso sia Chrome, che Windows Phone vedono il file come malevolo e lo bloccano in fase di download, per procedere dovrete ignorare la richiesta di blocco, cliccando su “Ignora” o “Recupera il file pericoloso”.

  • Una volta scaricato il file non dovrete far altro che cliccarci sopra per avviarlo.
  • Una volta avviato vi chiederà se aprire il report con il vostro browser (nel caso ne abbiate più di uno selezionate quello che preferite tra Chrome, Mozilla, Explorer etc..) ed ecco che nel giro di pochi secondi vi troverete davanti ad un report completo sullo stato di salute della vostra batteria.

Battery report

Come potete vedere la batteria del mio portatile, è a metà del suo ciclo di vita in quanto ha una capacità di 47 mWh su 88 mWh totali.

La vostra come è messa!? Fatecelo sapere nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *