Google Plus implementa la possibilità di condivisione con altre applicazioni

Google Plus è forse una delle poche applicazioni “social” che non riesce ad entrare ancora completamente nelle “grazie” dell’utenza Android.

Sia perché altri social network hanno ormai una preferenza radicata come Facebook o Twitter, sia perché Google Plus risulti particolarmente macchinoso da usare e poco intuitivo; fatto sta che non ha mai fatto breccia nel cuore di chi si è approcciato per le prime volte a questa applicazione.

 

I dati di utilizzo della suddetta applicazione non sono certamente a suo favore e nonostante gli innumerevoli miglioramenti e accorgimenti adottati da Big G siano stati notevoli e costanti nel tempo, con Google Plus si ha sempre la sensazione che manchi di qualcosa.

Big G però non demorde e l’intento di voler migliorare Google Plus è sempre stato uno degli obbiettivi della società e quindi cercare di rendere l’applicazione più fruibile e più “social” è stato sempre nei piani dell’azienda.

Cercando di rattoppare qua e la, una miglioria adottata recentemente da Google Plus è la possibilità, finalmente, di poter condividere un nostro post anche con applicazioni di terze parti.

La novità, che per altre applicazioni è ormai una consuetudine, avrà comunque dei risvolti positivi visto che proprio una buona quantità di relazioni sul Web, suggeriscono al gigante di Mountain View di adottare tale comoda funzionalità.

Questa nuova possibilità sembra sia stata implementata nelle ultime versioni e stia lentamente comparendo come opzione qualora volessimo condividere un post.

Verificare se anche noi abbiamo ricevuto questo utile accorgimento sarà semplicissimo. Intanto sarà opportuno aggiornare,se non lo avete ancora fatto, la nostra applicazione tramite Google Play:

Google+
Google+
Developer: Google LLC
Price: Free

Successivamente basterà recarci su un qualsiasi post, cliccare sul pulsante menù composto da tre puntini in alto a destra e da lì verificare che sia presente la dicitura “condividi link“. Successivamente si aprirà una finestra nella quale potrete scegliere con quale applicazione condividere il vostro post.

E’ possibile comunque aggirare il problema, qualora tale opzione non sia ancora presente nella vostra versione, semplicemente copiando negli appunti l’URL del post in questione e scegliere di condividerlo successivamente.

Non si tratta sicuramente di una svolta epocale per quel che concerne il social network di mamma Google però è un ulteriore passo per cercare di contrastare maggiormente lo strapotere dei social network più  famosi.

Voi cari utenti, cosa ne pensate di questa nuova funzionalità? Pensate che possa essere utile? Esponenteci le vostre opinioni e seguiteci sempre su EnjoyPhone Blog per ulteriori news! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *