YouTube si aggiorna: la v10.35 presenta novità attese! [Download APK]

Tutti sappiamo che Google non si gira mai pollici ma è sempre al lavoro su nuove funzionalità per i suoi servizi o tecnologie all’avanguardia. Lasciando da parte Google X Labs, nel corso degli ultimi mesi l’applicazione YouTube è stata aggiornata più volte, benché quello che vi descriviamo oggi sia l’update più rilevante.

 

Cancella Offline | YouTube v10.35

Non si tratta di un aggiornamento importante per quanto concerne l’interfaccia grafica, quanto piuttosto per le funzioni aggiunte e che presto tutti potranno usare. La prima riguarda la possibilità di eliminare, con estrema facilità, i contenuti offline scaricati da YouTube

E’ stata infatti aggiunta un’opzione, raggiungibile attraverso il percorso Menu -> Impostazioni -> Background & Offline -> Cancella Offline, che se attivata permette di rimuovere tutti i video e le playlist di YouTube memorizzate su un dispositivo per la riproduzione offline.

Una nuova opzione questa, che pare essere assai comoda, specie se vedrà un posizionamento anche nel menu della scheda in cui è presente l’elenco dei video scaricati, laddove gli utenti sarebbero più propensi ad usarlo (per intenderci, attivare l’opzione premendo i tre puntini verticali in alto a destra).

Non è però ancora presente la funzione che consenta un’eliminazione multipla di determinati video: ergo o eliminate 20 video tutti insieme o 15 di essi uno alla volta, tramite il solito menu a scomparsa tappando su ogni video designato in elenco. In definitiva, quello che ci aspettiamo da mamma, o papà, Google è la possibilità di tappare a lungo per avviare la selezione multipla dei file.

 

Auto-Syncing Offline Playlists | YouTube v10.35

La seconda nuova funzione non è propriamente “attiva“. E’ stata infatti nascosta in una schermata delle impostazioni riservata agli sviluppatori, ed è quindi ancora lontana dal divenire funzionante. Denominata Playlist Autosync consentirà di effettuare il download automatico dei video facenti parte di una playlist.

Non siamo sicuri di come funzionerà esattamente la modalità di sincronizzazione: l’ipotesi più accreditata è che si basi su un principio simile a quello visto in Google Play Music. Per coloro i quali non usassero la funzione: singole playlist possono essere configurate per memorizzare copie offline dei brani sul device; ogni qual volta una nuova traccia è aggiunta alla playlist attraverso il web player, tutti i dispositivi configurati in modo tale da conservare i file offline inizieranno il download automaticamente.

Allo stato attuale, YouTube non offre la sincronizzazione automatica: se si apre una playlist memorizzata offline, avendo precedentemente aggiunto un video altrove, compare una piccola icona che avverte l’utente della presenza di un discrepanza. Si potrà in tal modo effettuare il download dei contenuti mancanti.

Non vi resta che scarica l’apk o attendere l’aggiornamento attraverso il Play Store.

[via]