Samsung Galaxy View, il tablet da 18,4″ è finalmente ufficiale!

Per settimane si è parlato di questo “leggendario” tablet di Samsung da 18,4 pollici e adesso, per concludere in bellezza questo IFA 2015 di Berlino, è stato ufficializzato lasciando davvero tutti a bocca aperta.

 

Inizialmente si era ironizzato fosse il Galaxy Morandi, dedicato all’omonimo showman e in “onore” delle sue mani enormi mentre altri, forse più realistici o scettici, hanno ipotizzato fosse solo un semplice errore di battitura che ha portato il “vero polliciaggio” da 8,4 pollici a 18,4.

Comunque sia adesso è ufficiale e, il suo nome è Galaxy View (SM-T670 il probabile nome in codice) e nonostante sia una vera e propria novità, non aspettatevi sia dotato di caratteristiche tecniche eccezionali perché, molto probabilmente, rimarrete delusi.

Il display del tablet avrà una risoluzione di soli 1920 x 1080 pixel che su uno schermo così grande sono davvero pochi rendendo i pixel visibili anche ad occhio nudo da una distanza considerevole.

Inoltre, un altro punto debole è l’assenza della tecnologia AMOLED, caratteristica dei dispositivi Samsung, e quindi non avrà niente a che vedere con i display e le risoluzioni degli ultimi tablet della casa sud-coreana.

tablet-gigante

Sotto il cofano invece sarà presente un ormai già conosciuto SoC proprietario della Samsung, un Exynos 7580 affiancato da 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna che sarà sicuramente espandibile tramite l’ausilio di una MicroSD.

L’unico aspetto positivo è la batteria molto capiente da ben 5700 mAh ma “relativamente” rispetto al polliciaggio. Anche questo, comunque, può essere un aspetto su cui discutere e criticare nel momento in cui si faranno i primi test.

Stando a quanto detto dall’azienda, il tablet sarà dotato di uno stand integrato per utilizzarlo proprio come un monitor, funzione davvero utile per “utilizzare” al meglio le grandi dimensioni del display.

Samsung-Galaxy-View-stand

Personalmente credo che la Samsung non si sia sacrificata molto per fornire il dispositivo degli ultimi componenti perché il Galaxy View, essendo palesemente un prodotto di nicchia unico del suo genere, la mette in condizione di non preoccuparsi di eventuali passi falsi o di essere battuti sul tempo da aziende produttrici rivali.

Voi che ne pensate? Può essere definita come una vera novità o come un prodotto inutile che non riscontrerà grande successo? Fatecelo sapere nei commenti!