Apple TV di 4a generazione in arrivo ad ottobre? Ecco i prezzi!

Sappiamo ormai tutti benissimo che Apple presenterà la prossima generazione di iPhone insieme, probabilmente, al nuovissimo iPad Pro il prossimo 9 settembre in un evento dedicato solo e soltanto ai suoi prodotti… ed invece cosa ne è stato di Apple TV?

Sembra quasi che l’Hype generato dai “meladevice” abbia un po oscurato il dispositivo Apple da soggiorno, tuttavia dopo le conferme ufficiali dell’arrivo della quarta generazione di Apple TV nel mese di ottobre ci sono anche giunte voci che ne presagirebbero il prezzo.

Queste recenti fonti hanno fornito più dettagli riguardo prezzi, disponibilità e lineup dei dispositivi set-top di Apple pianificati per quest’anno. A detta di queste fonti Apple TV avrà un prezzo pari ai 200 dollari e sarà disponibile all’acquisto sul mercato già dal prossimo mese di ottobre.

 

Apparentemente i dirigenti Apple stanno ancora studiando e ultimando il costo definito di questo dispositivo ma i prezzi di partenza suggeriti si attesterebbero sui 149 o 199 dollari, cifre entrambe superiori rispetto alla Apple TV di terza generazione.

appletv-and-touchscreen-remote

La nuova Apple TV quindi avrà un prezzo maggiore rispetto al modello attuale, che originariamente si orientava sui 99 dollari per poi calare a 69 dollari in seguito al taglio di prezzo dello scorso marzo, sarà anche più costosa di altre soluzioni simili e famose quali Roku, Google ed Amazon. Apple ha anche intenzione di mantenere il modello corrente sul mercato in modo da venderlo come device entry-level.

La prossima generazione di Apple TV differirà da quella odierna grazie ad una serie di nuove caratteristiche: un nuovo telecomando, un App Store con un Software Development Kit per sviluppatori ed un’interfaccia utente aggiornata oltre ad essere fisicamente più spessa e leggermente più grande.

Apple TV

 

La casa di Cupertino prevede anche di rilasciare un servizio di streaming TV di sostituzione-cavo che raggruppa i canali televisivi ad un prezzo di circa 40 dollari al mese, ma all’inizio sarà ancora necessario il collegamento con un account di accesso alle reti per sbloccare i contenuti.

Secondo le fonti, l’aggiornamento software che permetterebbe la riuscita di questo sistema di streaming verrà reso disponibile anche per Apple TV 3, ma nonostante ciò quest’ultima sarà sempre priva del nuovo App Store e dell’integrazione con le modalità vocali di Siri. 

Aspettiamo dunque l’uscita di Apple TV 4a gen per conoscere ogni dettaglio e provare con mano le novità su riportate.