Doogee X5: smartphone dual sim low-cost con Lollipop a 50€

Sempre più aziende, specie quelle aventi sede in Cina, annunciano nuovi smartphone. Si tratta di device generalmente accomunati da una peculiarità: caratteristiche così allettanti che, complice un prezzo ridotto, un design accattivante e una rapida disponibilità, ottengono sempre maggiori consensi da parte degli utenti.

E’ ancora presto per dire se le società cinesi soppianteranno completamente i grandi colossi sud-coreani, taiwanesi e americani, ma nomi quali Huawei, OnePlus, Xioami stanno progressivamente acquistando fama in oriente e la lotta alla creazione dello “smartphone perfetto” è appena iniziata.

 

Doogee X5 | Buono ed economico

Oggi però non parliamo di nuovi Top Di Gamma, bensì concentriamo la nostra attenzione su un prodotto destinato alla fascia bassa del mercato, ma non per questo meno rilevante. Ancora una volta è cinese ed ancora una volta ha un costo esiguo: sto parlando del Doogee X5, che attraverso la piattaforma Everbuying può essere acquistato approfittando di uno sconto del circa 50%. Non ci resta che scoprirlo!

 

Design | bordi curvi e scocca in plastica

Il Doogee X5 presenta una scocca di buona fattura, realizzata interamente in plastica e disponibile nelle due classiche colorazioni bianco e nero. Nella parte posteriore è presente il modulo fotocamera, collocato in alto accanto al flash LED mentre al centro della back cover troviamo il logo dell’azienda.

Doogee_X5-2

Il bordo laterale destro (usando come riferimento frontale lo schermo), presenta unicamente il bilanciere volume e il pulsante accensione/spegnimento. Stranamente l’entrata micro-USB e il jack da 3.5 mm sono stati posizionati sul bordo superiore.

 

Hardware | In linea con il prezzo

Doogee_X5-4

Sulla parte anteriore troviamo un pannello da 5 pollici IPS con risoluzione HD (1280 x 720 pixel). Per quanto concerne il SoC, non aspettatevi di poter eseguire in background decine di applicazioni, e nemmeno mantenere attivi più di due giochi.

Doogee_X5-6

Le specifiche hardware sono comunque sufficienti ad effettuare le principali operazioni tipiche degli smartphone, ricordando comunque che il solo giga di memoria RAM difficilmente reggerà titoli graficamente pesanti. Il processore è infatti un MediaTek MT6580 Quad-Core, mentre lo storage interno ammonta a 8 GB (di cui solo 2.4 GB sono disponibili), espandibili però tramite micro-SD sino a 32 GB.

Doogee_X5-5

Il Software è infine aggiornato all’ultima versione del robottino verde rilasciata, sebbene Android 5.1 installato sul Doogee X5 presenti un’interfaccia altamente personalizzata. La batteria è un’unità da 2200 mAh, niente male considerando che uno smartphone come il Nexus 5 ha un accumulatore da soli 100 mAh più capiente. Secondo i dati tecnici dovrebbe garantire circa 680 minuti di conversazione e 72 ore in stand-by. Concludiamo la scheda tecnica citando la possibilità di inserire due schede SIM.

 

Fotocamera | Adatta per l’uso quotidiano

Doogee_X5-3

Il sensore fotografico anteriore è da soli 2 megapixel, appena sufficienti per distinguere persone e oggetti, perché con una risoluzione così bassa difficilmente scatterete immagini assai nitide. Quello posteriore, da 5 megapixel, può tornare utile per effettuare occasionalmente delle fotografie permettendo di attivare anche la modalità HDR.

 

Prezzo e disponibilità | Appena 50€

Come avrete capito, si tratta di un prodotto altamente economico destinato ad utenti con basse aspettative. Tuttavia potrebbe trovare applicazione come secondo telefono, e la possibilità di inserire ben due SIM rappresenta un punto a favore per lo smartphone. Se volete dare un’occhiata al prodotto, vi lascio al link sottostante, ricordandovi che l’offerta per portarvi a casa il Doogee X5 a soli 50€ scade il 31 di agosto!