Quali smartwatches verranno presentati al IFA 2015?

Il mercato smartwatches Android sembra stazionare in acque tranquille, nessuna novità ha suscitato particolare interesse nell’ultimo periodo in cui le luci del palcoscenico sono state rivolte tutte al “gioiellino” di casa Apple con il suo Watch.

apple-watch-guida-E

 

 

Sebbene qualche novità lato software, con aggiornamenti sulla piattaforma Android Wear, sia stata recentemente presentata, nessuna casa produttrice ha effettivamente registrato picchi di vendite significativi. Basti pensare come il singolo Apple Watch abbia polverizzato, in un solo giorno, tutte i dati di vendita degli smartwatches del robottino verde venduti nell’ultimo quadrimestre.

Nonostante i dati preoccupanti ed il dominio nel settore da parte della casa di Cupertino, il silenzio dell’ultimo periodo, potrebbe rappresentare “la quiete” prima dell’ennesima “tempesta” a colpi di nuove presentazioni.

Quale migliore vetrina quindi se non il prossimo IFA di Berlino, in cui tutti i maggiori produttori saranno chiamati a contrastare il predominio della mela morsicata. Perlopiù si tratta di rivisitazioni o aggiornamenti di indossabili che comunque hanno fatto registrare soddisfacenti dati di vendite, anche se il problema maggiore nell’ecosistema Android è sicuramente l’eccessiva frammentazione dei dispositivi creati.

Il primo produttore a salire sul palcoscenico di IFA 2015, che ricordiamo aprirà i battenti la prossima settimana, è senz’altro Motorola con il suo nuovo Moto 360, orologio circolare ed il primo dispositivo che accolse la nuova piattaforma Android Wear.

Anche LG si appresta a rivisitare il suo wereable con il nuovo LG Watch Urban LTE e con l’abbandono del poco fortunato webOS proprietario a favore di Android Wear.

Abbiamo visto anche come Huawei Honor e Asus abbiano in procinto di presentare altri prodotti, quindi non ci resta che aspettare le presentazioni ufficiali con la conferma delle specifiche interne.

 

Anche un probabile Watch Huawei, dalle notevoli caratteristiche interne e design classico, sembrerebbe dover essere presentato, oltre alla già citata Asus con lo ZenWatch 2 presentato al Computex di Taipei

 

Queste le principali novità che ci aspettano ad IFA di Berlino, novità che cercheranno di competere maggiormente col dispositivo di casa Apple anche se sempre maggiori produttori sembrano non credere più al progetto “Android Wear”; Samsung stessa ha deciso di implementare nel suo nuovo Gear S2 il proprio sistema Tizen, ma si sa come la casa sud coreana ultimamente abbia più manie alla “Apple style” cercando anch’essa di divenire un sistema closed con tutto quello che ne consegue.

 

Noi di EnjoyPhoneBlog seguiremo tutte le presentazioni di IFA 2015 e voi cari lettori restate sempre sintonizzati per ricevere tutte le news di questa importante vetrina.