Double..anzi, Triple Tap To Wake per tutti con S Launcher!

Questa guida per attivare il Triple Tap to Wake (TT2W) funziona su tutti i dispositivi, anche se la vera utilità è rivolta fondamentalmente agli smartphone dotati di display Amoled poichè la schermata nera, con questi schermi, non consuma batteria dato che corrisponderebbe a pixel spenti. Spegnendo lo schermo tramite gestures, con questo launcher,  apparirà una schermata nera che simulerà l’azione di blocco, ma in realtà non bloccheremo il display.

 

Per prima cosa recatevi sul Play Store e scaricate l’applicazione S Launcher e successivamente acquistate anche la sua versione a pagamento.

[appbox googleplay id=com.s.launcher]

[appbox googleplay id=com.s.launcher.prokey]

Questo launcher, come avrete potuto intuire dal nome e dalla schermata iniziale, emula la Touchwiz di Samsung Galaxy S6 e quindi, se non vi dovesse piacere, dovrete sicuramente trovare un giusto compromesso cercando di capire se vale la pena tenerlo per usufruire, o meno, del doppio tap.

S Launcher Home

Dunque, se vi foste convinti a mantenere il launcher, tenete premuto sulla schermata principale e poi su “S Setting”. Successivamente scorrete verso il basso fino a trovare la voce “Gestures & pulsanti“.

 

Adesso, di nuovo, scorrete verso il basso e spuntate la voce “Double tap to turn off screen che vi permetterà di “bloccare” il display tramite gesture con un semplice doppio tap.

S Launcher imp schermo

Sempre nella schermata delle impostazioni troverete abilitato di default, sotto la voce “Double tap to turn off screen”, il “Triple tap to turn on screen che per l’appunto, vi darà la possibilità di “sbloccare” il display con un triplo tap.

Perfetto, adesso tutto è configurato alla perfezione!

Come già anticipato però, il blocco dello schermo non verrà effettuato realmente e quindi sarà impossibile bloccarlo col tasto power e sbloccarlo con i tap. Allo stesso modo non sarà possibile bloccare lo smartphone con le gestures e sbloccarlo col pulsante power.

Sarà possibile solo bloccarlo e sbloccarlo tramite gestures

Dato che S Launcher è un launcher alternativo, non potevano mancare anche le solite personalizzazioni per quanto riguarda HomePage, Drawer, Dock ecc..

Nella sezione Desktop troviamo molte impostazioni tra cui, ovviamente, la dimensione della griglia, dimensione delle icone ed effetto di transizione. Le stesse personalizzazioni valgono anche per la sezione Drawer.

 

In Dock troviamo personalizzazioni per l’altezza e per il numero di icone da inserire, mentre in Sidebar possiamo decidere se attivare una finestra laterale che ci viene in aiuto presentando scorciatoie per le impostazioni o per le applicazioni.

Poi nelle voci Cartelle e Tema & UI troviamo altre personalizzazioni per la grafica come lo stile della cartella o il tema delle icone.

 

Infine possiamo attivare il contatore delle notifiche scaricando un plug-in dal Play Store e in Gestures & pulsanti potremo impostare le azioni in base alle vaste gestures disponibili.

S Launcher Gestures e pulsanti

 

Personalmente, la funzione del doppio tap del Launcher, mi sembra una caratteristica davvero ben fatta che rappresenta una valida alternativa ai metodi che richiedono permessi di root.

Vi piace come funzione? Voi l’avete provata? Fatecelo sapere nei commenti esprimendoci il vostro parere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *