Windows 10: Eliminare le applicazioni ed i programmi di default [GUIDA]

Windows 10 per PC è ormai arrivato, sappiamo tutti che il nuovo sistema è piuttosto promettente e solido ma molti di noi odiano il fatto di ricevere, durante l’installazione del nuovo sistema, anche molte applicazioni che poi non utilizziamo realmente, che ci rallentano o occupano solo spazio.

E’ vero che al giorno d’oggi gli HDD sono da minimo 500 GB e solo macchine datate utilizzano tagli minori, ma è anche vero che tanti di noi hanno un Hard Disk di nuova generazione quindi con tecnologia SSD, che ci porta ad avere tagli molto inferiori di memoria, generalmente di 60 GB o come il sottoscritto soli 128 GB.

windows10

Su questo SSD visti i tempi di accesso infinitamente più corti generalmente preferiamo installare il sistema operativo e poche altre applicazioni, mentre il grosso della nostra collezione di foto, musica, video o giochi viene inserito sull’HDD secondario.

Su Windows 10 per PC, come molti di voi avranno notato, ci sono un po’ di applicazioni preinstallate: comode per alcuni, del tutto inutili per altri.

La cosa migliore da fare sarebbe provarle e, nel caso in cui proprio non ci piacciano, ignorarle. Ma nel caso invece foste tra quelli che sanno già cosa fa una determinata applicazione e non la vogliate più vedere, ecco una pratica guida che vi spiega come eliminarle del tutto dal vostro PC.

Parlo soprattutto di Posta, Calendario, Musica, Film e Video ma anche molte altre. Esistono poi Player migliori di Windows Media Player e sicuramente l’abitudine ad un certo Browser con la sfera gialla rossa e verde è dura a morire però, già che Windows 10 sfoggia finalmente un buon browser proprietario, tanto vale tenerlo per dargli una possibilità.

 

Tornando a noi, Posta e Calendario, in particolar modo, non sono Outlook e non vogliono nemmeno sostituirlo: (Outlook ha fatto la fortuna di Microsoft negli anni, soprattutto come strumento di lavoro, con firme HTML, gestione di più cartelle e quant’altro).

A volte capita ad esempio di avere problemi di incompatibilità con alcune di loro, o ancora che sia fastidioso ricevere notifiche da un’applicazione che non vogliamo nemmeno vedere.

ATTENZIONE: la guida anche se davvero semplice e dai passaggi facili, si rivolge a tutti quegli utenti mediamente esperti che masticano un po’ di Windows, eventuali errori o danni causati da un scorretto utilizzo di tale guida non sono imputabili alla redazione di EnjoyPhone Phone.

 

Punto Uno

Prima di tutto nella barra di ricerca in basso (Cortana) digitate “Powershell” e, cliccando con il tasto destro, selezionate “eseguite come amministratore

screen 11

 

Punto Due

  • Ora, copiamo una delle stringhe dall’elenco qui sotto tramite il comando Crtl+C 
  • Lo incolliamo nel PowerShell tramite il comando Crtl+V
  • E successivamente premiamo Invio

screen12

Questo è l’elenco delle stringhe di comando da copiare ed incollare nel Powershell, subito dopo C:\Users\VostroNomePC:

  • Candy Crush Saga
    • Get-AppxPackage -Name king.com.CandyCrushSaga
  • Registratore vocale
    • Get-AppxPackage *soundrec* | Remove-AppxPackage
  • Fotocamera
    • Get-AppxPackage *camera* | Remove-AppxPackage
  • Posta e Calendario
    • Get-AppxPackage *communi* | Remove-AppxPackage
  • Xbox
    • Get-AppxPackage *xbox* | Remove-AppxPackage
  • MSN Notizie e Meteo
    • Get-AppxPackage *bing* | Remove-AppxPackage
  • 3D Builder
    • Get-AppxPackage *3d* | Remove-AppxPackage
  • Solitaire
    • Get-AppxPackage *solit* | Remove-AppxPackage
  • Groove, Film & TV (Zune???)
    • Get-AppxPackage *zune* | Remove-AppxPackage
  • Foto
    • Get-AppxPackage *photo* | Remove-AppxPackage
  • Contatti
    • Get-AppxPackage *people* | Remove-AppxPackage
  • Windows Phone
    • Get-AppxPackage *phone* | Remove-AppxPackage

 

Conclusioni

Cosi facendo eliminerete completamente l’applicazione dal vostro sistema, nel caso vi pentiate di ciò o improvvisamente vi sia venuta voglia di riavere le applicazioni Windows Default, vi basterà reinstallarle cercandole nello Store, oppure, se avete disinstallato più di una, incollate la seguente stringa:

Get-AppXPackage | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register “$($_.InstallLocation)\AppXManifest.xml”}

Nel caso, verranno reinstallate le app che non lo erano più e le altre daranno un messaggio di errore (perché già installate ed aggiornate).

Attenzione perchè con il secondo metodo alcuni utenti segnalano che le applicazioni torneranno ma in versione inglese, quindi è sempre preferibile scaricarle direttamente dallo Store.

Speriamo che questa guida vi sia piaciuta, per commenti suggerimenti o problemi dovuti all’uso, siamo qui per aiutarvi.

Via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *