HTC O2: la società ci riprova con un nuovo top di gamma!

HTC, uno tra i migliori produttori di smartphone non riesce ancora ad affermarsi, come risaputo, nel settore mobile. Anche se riesce ad ottenere buoni dati di vendita, i suoi devices non sono mai completamente apprezzati dal’utenza più esigente.

Qualità costruttiva e l’ottima interfaccia Sense, hanno sempre contraddistinto il segmento smartphone di HTC, ma nonostante gli sforzi per l’ottimizzazione delle cornici nei suoi devices e qualche dubbio sulle “prestazioni” del sensore fotografico, i prodotti HTC non riescono a rilanciare la società nel settore mobile.

Un nuovo dispositivo però è trapelato in rete. Si tratta di un nuovo device con caratteristiche da top di gamma ma non il naturale successore di HTC M9. Il nuovo smartphone, che sembra abbandonare la dicitura “M” verrà chiamato presumibilmente HTC O2, creando di fatto una nuova linea di device.

HTC O2

Da un rapporto proveniente direttamente dalla Cina, lo smartphone in questione ha tutte le qualità per essere paragonato ai futuri top di gamma. Caratteristiche di prim’ordine e diagonale del display “big, sono le carte vincenti con cui HTC intende reinserirsi attivamente nel segmento smartphones.

Specifiche tecniche del device
Display6 pollic QHD (1440 x 2560 pixel)
Processore Snapdragon 820 (quad-core personalizzato Hydra)
GPUAdreno 530
RAM4 GB
Fotocamera posteriore20.7 Megapixel
Fotocamera anteriore5 Megapixel
Memoria interna64/128 GB
Batteria3500 mAh
Dual SIM--
Supporto a--
Sistema operativoAndroid 5.1 Lollipop
Dimensioni--
Peso--
AltroSistema audio BoomSound

Dalle poche informazioni ricevute, il nuovo HTC O2, avrà una fotocamera al top (spesso criticata), bordi con spessore ridotto, il ritorno delle casse stereo sulla parte frontale e la certificazione IP per la resistenza ad acqua e polvere.

Le novità non finiscono qui! Una presunta variante da 5 pollici dovrebbe trovare la luce il prossimo anno con a bordo un display da 5 pollici ed una risoluzione 2k o 4K, processore non ancora specificato, appartenente comunque alla famiglia Snapdragon 82x octa-core con frequenza da 3.x GHz. Le restanti specifiche dovrebbero essere le medesime del fratello maggiore.

Per quanto riguarda il design, non dovrebbe discostarsi molto dagli attuali top di gamma della casa taiwanese e questo purtroppo – o per fortuna – non sappiamo se possa essere controproducente per HTC. Solo il mercato saprà darle ragione.

Noi di EnjoyPhoneBlog vi comunicheremo senz’altro, ulteriori notizie su questo nuovo smartphone di casa HTC.

fonte