Windows 10: Ecco come cambiare colore alle finestre [GUIDA]

Ecco una pratica guida su come poter cambiare il colore della barra del titolo (TitleBar) in Windows 10, in modo da poter personalizzare ancora di più il nostro nuovo e fiammante sistema operativo, ovviamente aggiornato da poche settimane.

I passaggi sono pochi e semplici vi spiegheranno come ottenere una TitleBar del colore che più preferite (e non solo chiara come preimpostata da Microsoft).
 windows-10

 

Windows 10 sta riscuotendo un notevole successo sin dal giorno della sua uscita, complice non solo la licenza offerta gratuitamente ma anche l’ elevata stabilità che offre e le innumerevoli (finalmente!) innovazioni che porta con se.

Se il tuo sistema non si è ancora aggiornato alla nuova versione puoi forzare l’aggiornamento in maniera del tutto ufficiale tramite una semplice guida, presente nel box qui sotto, ed evitare di aspettare ulteriormente.

 

Windows 10 offre tra le varie possibilità anche una notevole personalizzazione, sebbene alcune opzioni ad oggi risultino ancora bloccate (come la Lock Screen) o non del tutto modificabili a piacimento come appunto la barra dei titoli (inteso come “la barra” che appare sopra ogni cartella, quella con la X di chiusura per intenderci).

Questa è infatti una di quelle personalizzazioni ancora non pienamente configurabili, alla quale potrete ovviare tramite questa semplice guida.

Iniziamo dicendo che è sconsigliato l’uso di questa guida a chiunque non sia un utente mediamente “esperto”, o per lo meno abbia un minimo di dimestichezza con il sistema Windows. La guida utilizza una procedura non ufficiale che per quanto sicura e testata anche da noi, non è detto possa non comportare qualche problema. Ci teniamo ad avvisarvi.

 

PUNTO UNO

Per iniziare dovrete scaricare questo file direttamente tramite il sito ufficiale Microsoft a questo link: DOWNLOAD TEMI

Estraete e scompattate il file nel percorso che preferite, poi successivamente aprite il file “Windows 10 Black.theme”, le finestre diventeranno tutte nere come indicato nell’immagine sottostante:

Windows 10

 

PUNTO DUE

Entrate nel menu Start ed aprite le impostazioni di sistema, troverete la voce Personalizzazione > Colori. Qui assicuratevi che la prima spunta “Seleziona automaticamente un colore principale” sia disattivata.

Quindi selezionate il colore che più vi piace e vi ritroverete tutte le finestre del colore selezionato.

Ovviamente potrete selezionare il colore che volete anche nella gradazione in modo da renderlo più o meno tenue a seconda dei vostri gusti personali.

Windows 10

Come noterete, la situazione varia a seconda della finestra: le applicazioni in generale non si coloreranno ma la nuova Windows App di Twitter invece sì. Altri programmi invece riceveranno la colorazione impostata da voi, ma non tutti, Microsoft Edge ad esempio non riceverà alcuna colorazione mentre la finestra Impostazioni sarà colorata solo sui bordi.

Ora non vi resta che provare a dare un tocco di personalizzazione al vostro “nuovo” sistema operativo!

via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *