Xiaomi Mi 5 fa registrare 73 mila punti su AnTuTu

In attesa dell’evento globale, fissato per il giorno 19 a Nuova Delhi, dove verrà svelata al mondo la versione “global” della nuova Miui 7, nel web si affacciano immancabilmente nuovi rumors riguardanti il prossimo device della casa cinese: lo Xiaomi Mi 5

Sarà senz’altro un device che non deluderà le aspettative: già il punteggio intravisto in rete, di 73000 punti sul noto benchmark AnTuTu, fa ben sperare sulle future potenzialità del flagship dell’azienda cinese, anche se si sa che i benchmark, servono a capire la “potenza bruta” ma è l’ottimizzazione ciò che conta maggiormente in un telefono.

Xiaomi Mi 5_antutuI rumors non finiscono qui. Xiaomi è solita implementare nei suoi top di gamma l’ultimo SoC del momento, quindi la domanda che più ci poniamo è appunto a quale processore sarà affidato il futuro flagship dell’azienda asiatica.

Mentre Qualcomm sembrerebbe essere l’ipotesi più accreditata con il suo Snapdragon 820, il notevole ritardo di produzione degli stessi, rappresenterebbe il problema maggiore per la commercializzazione dello Xiaomi Mi 5. Ritardo che avrebbe portato l’azienda a dirottare verso un altro chipset comunque affidabile come l’Helio X20 di casa Mediatek. 

Per le altre caratteristiche all’interno di Xiaomi Mi5 abbiamo:

Specifiche tecniche del device
Display 5.3 pollici QHD(1440x2560) pari a 554 ppi
Processore  Snapdragon 820/Helio X20
GPU --
RAM 4 GB
Fotocamera posteriore 16 Megapixel
Fotocamera anteriore --
Memoria interna 16/64 GB non espandibile
Batteria 3030 mAh
Dual SIM --
Supporto a 4G/LTE
Sistema operativo Miui V7 su base Android Lollipop 5.1
Dimensioni spessore 5,3 mm
Peso --
Altro sensore di impronte

Sempre da ultime notizie trafugate in rete, anche una presunta variante “plus” dovrebbe trovare la luce nei prossimi mesi, variante che si discosterà dal fratello minore sopratutto per le dimensioni, affidate ad un grande display da 5.7 pollici ed una fotocamera da ben 24 Megapixel.

Parliamo adesso della parte più importante e quindi il prezzo di vendita dello Xiaomi Mi 5. La cifra che dovremmo sborsare per poterci aggiudicare il futuro “gioiellino” della casa cinese sarà di “soli” 400 dollari, pari a 360 euro al nostro cambio. Pensiamo che tale cifra per acquistare un top di gamma con tali specifiche non sia niente male per portarci a casa uno smartphone di sicuro interesse.

Ovviamente prendete le notizie appena riportate come presunte e la possibilità che possano cambiare nel tempo non è da escludere.

Voi cari lettori, restate comunque sintonizzati, noi di EnjoyPhone Blog non mancheremo di aggiornarvi su ulteriori news di questo “innarrivabile” device!

[fonte]