Hangouts sfida Whatsapp e Telegram con un nuovo sito web dedicato

Google sembra scatenata stasera!

Se Google qualche ora fa ha annunciato al mondo che la prossima versione di Android sarà la numero 6.0 denominata Marshmallow, ecco che ora arrivano interessanti novità per l’applicazione di messaggistica istantanea Hangouts.

Hangouts come ben sappiamo possiede moltissimi modi in cui è possibile chattare con i propri amici: dall’estensione di Google Chrome, dall’applicazione Browser, da Gmail o Inbox e sopratutto dal noto social network Google+.

Ma proprio in questo momento Google lancia un nuovo sito dedicato esclusivamente a Google Hangouts raggiungibile dal link: hangouts.google.com

hangout_1

Tale servizio va incontro a chi utilizza costantemente il computer e sopratutto la famosa applicazione di messaggistica.

Tra le caratteristiche principali di Hangouts ricordiamo che permette di effettuare conversazioni di testo con una persona o con un gruppo fino a 100 utenti includendo Emoji, la propria posizione, sticker e molto altro. Non mancano nemmeno le videochiamate con un’utente oppure con un gruppo fino ad un massimo di 10 persone.

Ricordiamo inoltre che, se avete associata come applicazione predefinita per l’invio degli SMS, dalla nuova pagina web di Hangouts si potranno inviare anche messaggi di testo direttamente dal PC.

Ovviamente non poteva mancare sul nuovo sito un design rivolto completamente al “Material” con la cronologia dei messaggi inviati o la lista dei contatti sulla sinistra e la possibilità di effettuare una video-chiamata, inviare una telefonata oppure un messaggio con delle icone tonde “flat” e ben visibili inserite al centro.

hangout_2

Molto carino anche lo sfondo che varia ad ogni refresh con “foto ambientali” di famosi fotografi che ritraggono ogni parte della terra e che prende spunto dal famoso motore di ricerca Bing.

Google quindi, fa un’altro passo in avanti rivolto alla propria applicazione di messaggistica rendendola completamente dissociata da qualsiasi servizio e dandone un’impronta “unica”.

Il sito ovviamente permette anche di effettuare un backup e sincronizzazione di tutte le conversazioni in modo da riportarle su qualsiasi piattaforma.

Dalle impostazioni, richiamabili dal tasto in alto a sinistra, si potrà attivare le notifiche per messaggio ricevuto oppure chiamata in arrivo e molto altro.

La differenza più sostanziale è che ora non si avrà più la necessità di tenere aperto in background Google+ o Gmail ma basterà utilizzare la “web page” in una nuova scheda per utilizzare Hangouts in tutte le sue funzionalità.

Vi ricordiamo che il link per accedere alla nuova pagina dedicata è: