Ultra Power Saving Mode disponibile su Note 3 con Xposed [Guida]

Con l’arrivo sul mercato di Galaxy S5, Samsung ha introdotto una nuova funzionalità sui propri terminali che permette di attivare il risparmio energetico avanzato: Ultra Power Saving Mode.

L’Ultra Power Saving Mode permette allo smartphone di prolungare ancora di più la durata della batteria, confronto al risparmio energetico standard, in quanto mette il display in bianco e nero e riduce ogni possibile spreco di energia.

ultra power saving mode s5

Grazie alla caratteristica che trasforma il display dello smarphone da display a colori, a display in scala di grigi, questa modalità permette di ottenere un massiccio risparmio di energia.

Gli schermi montati sui dispositivi Samsung, sfruttano la tecnologia SuperAmoled, che a differenza dei display LCD, ha dei LED che richiedono meno corrente quando c’è meno illuminazione in quanto i pixel neri sono semplicemente pixel spenti.

Oltre a privare lo schermo dei colori, questa funzione fa in modo che tutte le tipologie di connettività ad internet vengano limitate, facendo diventare il telefono un dumbphone.

L’attivazione di questa modalità di risparmio energetico permetterà all’utente di chiamare, messaggiare e di navigare su internet, ma andrà a bloccare tutte le applicazioni che sfruttano la sincronizzazione in background e di conseguenza fanno salire lo spreco di energia.

Tutto questo permetterà allo smartphone di avere ancora un’autonomia di 24 ore anche dopo aver raggiunto il 10% di batteria. Questa novità introdotta dalla casa coreana, però, non è stata resa disponibile con l’aggiornamento alla versione Android Lollipop 5.0.1, per tutti i suoi dispositivi.

 

Grazie ad un modulo Xposed, chi ha un Samsung Galaxy Note 3, potrà però usufruire di questa ottima funzionalità!

Questa operazione è eseguibile da utenti esperti ed è consigliato eseguire un backup di tutti i dati personali presenti sullo smartphone prima di fare qualsiasi operazione. Il salvataggio dei dati potete farlo sul vostro PC utilizzando Samsung Kies scaricabile direttamente dal sito di Samsung a questo link.

Xposed-Framework-for-Android-Guide1

Disclamer: EnjoyPhone Blog.it non si sente responsabile di eventuali problemi o danni arrecati al vostro device, se durante la procedura avete dei dubbi vi invitiamo a dirci la vostra esperienza all’interno del box commenti qui sotto.

 

Per poter procedere con l’installazione del modulo, dobbiamo avere i seguenti strumenti pronti:

  • Note 3 con i permessi di Root;
  • Xposed Installer;
  • Safestrap recovery (o TWRP per il bootloader sbloccato);
  • Installazione da sorgenti sconosciute abilitata.

Se non avete già ottenuto i permessi di Root del vostro Note 3 vi invito a consultare l’articolo sottostante per poter eseguire la procedura corretta prima di procedere con l’installazione del modulo Xposed.

Il mod non ha un programma di disinstallazione, perciò una volta eseguita l’operazione sarò una modifica permanente e non sarà più possibile tornare indietro neanche effettuando un hard reset del telefono.

 

Installazione del modulo Xposed

Una volta ottenuti i permessi di Root, potete seguire le istruzioni elencate qui sotto per installare il modulo Xposed:

  • Scaricate il modulo Xposed direttamente sul vostro Note 3;
  • Quando il download è finito, selezionate il file APK per procedere con l’installazione del modulo;
  • Quando avete installato il modulo, non apritelo;
  • Andate sull’applicazione Xposed Installer che comparirà sul vostro dispositivo nel menù delle applicazioni e selezionate Modules;
  • In seguito selezionate la box con dicitura Note3 Ultra Power Saving Mode;
  • Riavviate il telefono per attivare il modulo;
  • Una volta riavviato il telefono, selezionate l’applicazione Note 3 Ultra Power Saving Mode dal menù delle applicazioni;
  • Vi comparirà un messaggio che vi chiederà di effettuare un backup dei dati del vostro dispositivo;
  • Selezionate Proceed to continue;
  • SuperSU vi chiederà i permessi di Root;
  • Selezionate Continue per poter concedere i permessi;
  • Attendete che i file di sistema per l’installazione del modulo vengano installati;
  • Una volta fatto, selezionate OK per riavviare il dispositivo.

 

Uso della modalità Ultra Power Saving:

  • Avviate Ultra Power Saving per la seconda volta;
  • Vi comparirà un nuovo menù con molte opzioni.
    • Scala di Grigi ON/OFF: una volta attivata la modalità di risparmio energetico avanzato, il display sarà trasformato in un display in scala di grigi;
    • Ultra Power ON/OFF: lo schermo passa alla scala di grigi e il telefono passa in modalità UPMS Launcher;
    • Attiva UPSM Launcher: questo attiverà UPSM launcher,
    • Aggiungi Apps a UPSM: con la versione gratuita potrete accedere alle chiamate, messaggi, calcolatrice, orologio e al browser internet. Se desiderate personalizzare le funzioni alle quale poter accedere dovete acquistare la versione a pagamento che costa $ 1,71.

L’installazione di per sè non è complicata, ma ovviamente è consigliata molta prudenza in quanto sono operazione che invalidano la garanzia del dispositivo.

Fateci sapere se avete installato il modulo e come vi siete trovati!