Mi WiFi nano: il nuovo router WiFi di Xioami a soli 15€

“Today is the big day”

Queste le parole con cui l’amministratrice del Forum MIUI ha introdotto il quinto anniversario della distribuzione open source compatibile con smartphone e tablet, basata su Android. In concomitanza con la preziosa data Xiaomi ha presentato due dispositivi e ovviamente una nuova versione software:

  • Xiaomi Redmi Note 2
  • Xiaomi Mi Wifi nano
  • MIUI 7 (solo per la cina)

Noi ci concentreremo unicamente sul nuovo router prodotto dall’azienda cinese; senza ulteriori indugi, andiamo alla scoperta di questo nuovo, interessante, dispositivo.

 

Design | More Mini than Mini…

Mi_wifi_nano

Con dimensioni inferiori sia a quelle del Mi WiFi (ci vuole poco) e a quelle del Mi WiFi Mini, il nuovo Mi WiFi nano risulta essere estremamente compatto. L’aspetto è poi curato come non mai: se non fosse per le due grandi antenne, che spuntano fuori da corpo centrale di forma rettangolare, in pochi capirebbero la vera natura del dispositivo. Le linee morbide caratterizzano la scocca, verosimilmente realizzata in plastica e disponibile in differenti colorazioni: rosa, giallo, azzurro, nero e ovviamente bianco.

Mi_wifi_nano2

Talmente piccolo da portare sul palmo di una mano, il nuovo router potrebbe trovare applicazioni che vanno ben oltre il semplice utilizzo all’interno di un’abitazione, rendendo di fatto il nuovo device, un prodotto da includere nella lista degli oggetti da portare in vacanza.

 

Hardware | Acceso con un… Power Bank!

Le caratteristiche tecniche complete non sono ancora state diffuse, per il momento sappiamo che la scheda madre del Mi WiFi nano comprende in processore Mediatek MTK 7628N, una memoria Flash da 68 MB, equiparabile solo a quella di un prodotto Cisco CVR100W, e ROM da ben 16 MB che surclassa e fa impallidire tutti gli altri router presenti nella tabella di comparazione diffusa dalla stessa Xiaomi. Le due antenne PCB consentono una velocità teorica di Download di 300 Mb/s, anche se sottolineiamo che si tratta di dati teorici, grazie allo standard 802.11 n

Mi_wifi_nano-4

L’alimentazione, qui viene il bello, non sarà necessariamente fornita dalla rete elettrica: grazie al connettore micro-USB basterà una tensione stabilizzata di 5V, la medesima che si può ottenere con un Power Bank, per esempio. Secondo i dati di Xiaomi, il suo accumulatore da 10A potrebbe mantenere attivo il Mi Wifi nano per 30 ore.

mi_wifi_nano-3

Infine troviamo due porte Ethernet e una per la connettere il router alla linea telefonica.

 

Prestazioni | Presto per dirlo ma ottime sulla carta

mi_wifi_nano-8

E’ ancora presto per parlare di dati ufficiali, ma secondo quando emerso dalle immagini di presentazione sembrerebbe che nonostante le piccole dimensioni, lo spazio sia stato sfruttato al meglio adottando componenti dalle ottime prestazioni che consentono qualità di trasferimento e velocità elevate, con una copertura che raggiungerebbe i circa 150 m² di area, in ambienti chiusi.

mi_wifi_nano-10

 

 

Prezzo e disponibilità | 15€ dal 16 agosto

wifi_nano_prezzo

Sentite, non so se hanno sbagliato a scrivere o cosa, ma se Google non è impazzito e i dati sono corretti, questo fantastico router costa l’equivalente di 11,07€ (79 RMB) al cambio attuale, quindi contando tasse e quant’altro il prezzo finale potrebbe aggirarsi intorno ai 15€. La commercializzazione è fissata per il 16 Agosto 2015.

via