Facebook vs Twitter: anche Zuckerberg vuole la sua app di “notizie fresche”

Facebook e la mente geniale di Mark Zuckerberg, sono sempre all’opera, pronti a sfornare sempre nuove idee e nuovi progetti per noi utenti

E come una “fucina” di creatività, ecco mettersi all’opera per venire incontro alle esigenze di noi “divoratori di conoscenza“.

 

Secondo un rapporto di Business Insider, Facebook si appresta a creare anch’essa il suo “aggregatore di notizie”, una sorta di applicazione alla Flipboard o Paper.

rss-feed

L’app che per il momento sembrerebbe in fase alpha, fa della semplicità di utilizzo e dell’immediatezza d’uso, il suo elemento principale. Difatti, dopo averla scaricata, l’utente sarà chiamato a selezionare le notizie a cui è interessato ed attraverso una notifica, accedere ai primi cento caratteri della news seguita dal link della pagina in cui trovare l’articolo completo.

 

Nella barra di notifiche avverrà la maggior parte delle funzionalità dove, esattamente come qualsiasi altro avviso di notifica, verremo avvertiti di un nuovo “feed” a cui siamo iscritti e poter eccedere alle prime parole riguardanti la notizia stessa e decidere se continuare nella lettura cliccando il link seguente o proprio come una notifica decidere di “swipparla” per cestinare il contenuto.

Facebook, così facendo, limiterebbe sempre di più l’uso massiccio che gli utenti fanno dell’altra principale piattaforma social, come Twitter, usata spesso e volentieri anche come principale sorgente da cui attingere notizie.

Noi ovviamente, “non” pensiamo che anche questo sia un modo per conoscere e quindi manipolare e veicolare i nostri “gusti”, i nostri “interessi”, i nostri “desideri”, ma capire quanto le nostre “informazioni” siano diventate “merce rara e di scambio” è cosa ormai appurata e purtroppo o per fortuna veritiera, ma a noi ovviamente non è dato giudicare.

In ogni caso, presto sentirete parlare di questa nuova applicazione che ci terrà aggiornata su tutto ciò che ci circonda sui più svariati argomenti. Noi di EnjoyPhone Blog ovviamente non mancheremo di aggiornarvi in tal senso!