Ridurre il consumo della propria batteria? Adesso si può!

A chi non è mai capitato di arrivare a fine giornata con la batteria del cellulare quasi a zero?

E proprio in quel momento vi servirebbe avere la carica per chiamare un amico; ma una volta partita la chiamata il vostro dispositivo si spegne.

Ecco a voi alcuni consigli utili su come ovviare a questo problema:

Con gli ultimi aggiornamenti Android è stata introdotta la modalità Stamina, che consente di risparmiare la carica del vostro dispositivo quando esso è in stand-by, disattivando la connessione dati e spegnendo la applicazioni che restano attive in background.

Per quei dispositivi che non dispongono della modalità Stamina , è possibile scaricare dal Play store di Google, (così come nell’App Store di Apple) alcune apps che possono tornare utili per il risparmio della batteria:


unnamedJuice Defender

Facile e intuitiva da personalizzare, non è necessario l’acquisto della versione pro, poiché anche la versione free permette una gestione quasi massima per il risparmio energetico. Essa permette di disattivare la connessione dati, bluetooth, Wi-Fi e tutte le altre attività che consumano batteria quando avete il cellulare in tasca e non lo state usando.

Link per il download Google Play


download

Battery Defender

Sicuramente tra le app più ricche di funzioni, in una sola schermata permette una gestione completa del consumo energetico del dispositivo, completa di profili preimpostati per una semplificazione d’uso dell’app stessa.

Link per il download Google Play


Adesso sta a voi decidere quale utilizzare per il vostro dispositivo, il tutto dipende da che esigenze avete, perchè entrambi sono pronte a soddisfarle.

 

Advertisements