Samsung Galaxy S7 con SoC Snapdragon 820 [RUMOR]

Il prossimo top di gamma della casa coreana Samsung si sta già facendo sentire grazie ad alcuni documenti della stessa casa che confermano lo Snapdragon 820 a bordo del nuovo Galaxy S7.

I documenti trapelati poco fa’, sono frutto del piano di aggiornamenti ad Android M che Samsung ha in programma, e dando una lettura si può incorrere ad un nuovo device con nome in codice “Jungfrau” e con a bordo il nuovo processore di Qualcomm che, ricordiamo, è stato progettato in collaborazione con la stessa Samsung.

Leggi anche:

Quindi, a differenza dell’attuale S6 con a bordo il processore proprietario Exynos, il  successore di questo smartphone avrà a bordo il processore Qualcomm anche se la casa coreana non abbandonerà il proprio processore, rendendolo disponibile per altri mercati.

Ricordiamo che il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 820 porta una serie di migliorie sia per quanto riguarda la CPU, del 35% più potente rispetto allo Snapdragon 810, sia per la GPU con il nuovo Adreno 530 del 40% più prestante rispetto al modello precedente. Troviamo anche il nuovo modem LTE di categoria 10 in grado di supportare tutte le bande 4G LTE presenti attualmente ed un nuovo algoritmo in grado di utilizzare il 30% in meno di energia così da contrastare il problema tanto discusso del surriscaldamento.

Leggi anche:

Le informazioni riguardo il Galaxy S7 sono ancora poche ma ci si aspetta, come gli attuali top di gamma, una scocca interamente in metallo ed un sensore d’impronte digitali più ottimizzato, o meglio ancora un sensore che scansiona l’iride dell’occhio da poco introdotto negli smartphone. 

Dalle immagini si può evincere come anche il Galaxy S5, oltre al Galaxy S6 ed al Galaxy S7, verrà aggiornato all’ultima versione di Android in tempi, però, ancora ignoti in quanto non c’è una versione stabile e finale di Android M nemmeno per i dispositivi Nexus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *