Partono i preordini di Pebble Time Steel: prezzo base 299€

Il mondo degli smartwatch si sta progressivamente ampliando con l’introduzione nel mercato di nuovi dispositivi da parte delle principali aziende, famose soprattutto per aver realizzato smartphone, tablet e altri dispositivi tecnologici.

Pebble non rientra però in questa categoria: la società ha iniziato su Kickstarter, ma il suo successo è stato così rapido che in breve tempo ha potuto commercializzare i suoi nuovi dispositivi. Il segreto dietro ad una tale fortuna si deve in gran parte alla tecnologia adottata nella maggior parte degli orologi digitali: contrariamente ad altri smartwatch, i Pebble (o comunque parte di loro) presentano un display a bassissimo consumo che permette loro di garantire un autonomia più elevata rispetto ai principali concorrenti.

 

Le funzionalità sono però ridotte: non ci sono colori e non è possibile scaricare applicazioni dal Play Store. Tuttavia con Pebble Time le cose sono cambiate, e ora con la versione Steel miglioreranno ulteriormente. Per chi ha seguito l’azienda sin dai suoi albori, sarà felice di sapere che Pebble ha da poco aperto le prenotazioni, con tempi di consegna previsti di 6/8 settimane se ordinate il prodotto subito.

Il Pebble Time Steel presenta le medesime funzioni del Pebble Time, ma con una scocca interamente costituita in metallo e cinturino in pelle. Vi sono poi altri miglioramenti, come l’introduzione di uno schermo a colori e-link, e una durata di batteria superiore rispetto al precedente modello (fino a 10 giorni tra due ricariche complete).

L’orologio è compatibile con iOS e Android, ed è possibile scaricare e installare le applicazioni per entrambe le piattaforme. Sarà poi possibile riprodurre gli eventi e le notifiche già verificate.

I prezzi sono forse un po’ salati: si parte da 299,99 € per la versione con cinturino in pelle, che salgono a 349,98 € se deciderete di optare per la versione con cinturino in acciaio.