Il possibile Huawei Nexus si mostra in un video

Attraverso un video su YouTube, viene mostrato quello che potrebbe essere il nuovo smartphone di Google in collaborazione con Huawei per farsi strada nel panorama di telefonia cinese.

Da sempre abbiamo trattato rumors secondo cui gli smartphone Nexus pronti ad entrare nel mercato fossero due ma da diversi produttori che sono LG e Huawei. Riguardo al secondo marchio, molti utenti erano in disaccordo data la scarsa affidabilità che ha il marchio negli Stati Uniti ma in Europa Huawei ha dato il meglio di sé, riuscendo ad entrare tra i primi 3 produttori di smartphone nel nostro continente.

La scelta, quindi, di Google non sarebbe poi errata data anche la possibilità che avrebbe l’azienda di Mountain View di poter espandere i propri confini anche in Asia dove, però, ricordiamo che i servizi Google sono assenti per via di questioni burocratiche con il governo cinese.

Quest’oggi, uno smartphone di Google con la collaborazione di Huawei risulta sempre più vera grazie ad un video pubblicato oggi su YouTube dove viene mostrato in grandi linee l’aspetto ed il design di un prototipo di uno smartphone Huawei che sembrerebbe proprio essere il nuovo Huawei Nexus.

Huawei-Nexus

Dal video, si può evincere la caratteristica principale del nuovo Huawei Nexus che sarebbe il sensore d’impronte digitali molto richiesto da Google tanto che doveva essere integrato già dal Nexus 6 di Motorola.

Vi starete chiedendo del perché, allora, non fosse stato integrato. Bene, il Nexus 6 di Motorola è nato con a bordo Android Lollipop nativo che ancora non supportava il sensore d’impronte e quindi sarebbe stato in disuso fino a quando lo smartphone non sarebbe stato aggiornato ad Android M che, ricordiamo, ha il supporto nativo al lettore d’impronte digitali ed il nuovo sistema di pagamenti Android Pay che necessita, appunto, di questo nuovo sensore.

Spiegata quindi la necessità per Google di integrare il sensore d’impronte nel nuovo Huawei Nexus come anche nel nuovo smartphone Nexus in collaborazione con LG, molto atteso dagli utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *